Fedez e Chiara Ferragni: ecco come verrano usati i soldi donati tramite la raccolta fondi

NEWS

Fedez e Chiara Ferragni: ecco come verrano usati i soldi donati tramite la raccolta fondi

Vincenzo Chianese | 14 Marzo 2020

Svelato come verrano usati i soldi donati tramite la raccolta fondi lanciata da Fedez e Chiara Ferragni Nonostante l’emergenza sanitaria […]

Svelato come verrano usati i soldi donati tramite la raccolta fondi lanciata da Fedez e Chiara Ferragni

Nonostante l’emergenza sanitaria che sta colpendo il nostro paese, sono stati in molti a scendere in prima linea per dare un aiuto concreto all’Italia. Solo qualche giorno fa, Fedez e Chiara Ferragni hanno annunciato di aver creato una raccolta fondi, destinata al San Raffaele di Milano. A quel punto, a migliaia hanno donato un piccolo contribuito, aderendo così alla campagna dei Ferragnez. Il buon cuore degli italiani ancora una volta ha avuto il sopravvento, e grazie alla raccolta fondi sono stati donati più di 3,8 milioni di euro.

Naturalmente, in molti si sono chiesti come verrano usati i soldi donati, e adesso a rispondere sono proprio i vertici del San Raffaele di Milano. Fin da subito, sia Fedez che Chiara Ferragni, avevano annunciato che i fondi sarebbero serviti per la creazione di nuovi posti in terapia intensiva, e adesso a confermare la notizia è proprio l’ospedale. Con un comunicato stampa, è stato annunciato che i lavori sono già iniziati, e che presto arriveranno concreti aiuti a pazienti più fragili:

“Grazie alle donazioni della campagna solidale dei Ferragnez, partiti i lavori per una nuova terapia intensiva. Sono partiti all’Ospedale San Raffaele i lavori per una nuova terapia intensiva da campo dedicata all’emergenza Coronavirus. Grazie a Fedez e Chiara Ferragni e alla generosità di oltre 191mila persone che hanno donato sulla piattaforma di crowdfunding gofundme.com, raccogliendo più di 3,8 milioni di euro, presto avremo una nuova terapia intensiva per poter assistere i pazienti più fragili, quelli che hanno come unica opportunità di cura la terapia intensiva”

Come se non bastasse, il professor Alberto Zangrillo, primario dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, ha voluto ringraziare Fedez, Chiara Ferragni e tutti coloro che hanno donato.

Oltre ai Ferragnez, è appena giunta voce che anche Laura Pausini ha fatto una cospicua donazione. Rivediamo a quale ente.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.