Fedez Ferragni Novella 2000 n. 11 2024

Spettacolo

Ferragni e Fedez non sono ancora ex: si vedono di nascosto

Redazione | 28 Febbraio 2024

Altro che ex! Fedez e Chiara Ferragni continuano a vedersi, ma di nascosto. Ecco che cosa sta succedendo nella coppia di influencer

La scorsa, settimana, appena Dagospia ha lanciato lo scoop della rottura tra Chiara Ferragni e il marito Fedez, abbiamo iniziato a cercare più informazioni, contattando le nostre fonti. Una voce più che autorevole ci ha risposto con una frase di grande diplomazia: “Chiunque riprenderà Dagospia non verrà smentito”.

Una conferma senza dubbio, ma perché non dire semplicemente: “Sì, si sono lasciati”? Perché usare parole così ricercate e calibrate? Forse perché lasciano aperto uno spiraglio in quella porta chiusa da Fedez quando ha lasciato la casa in cui viveva con Chiara.

I fatti sono noti a tutti, la vicenda ha riempito i programmi TV e le pagine dei quotidiani. In estrema sintesi, qualora ci fosse qualcuno appena tornato da un viaggio su Marte con scarsa connessione a Internet, la cronaca è questa: domenica 18 febbraio Fedez lascia la casa che condivide con Chiara Ferragni e i loro figli. “Dorme da un amico, ma già da un mese ha iniziato a traslocare le sue cose”, ci dice chi gli vuole bene.

Giovedì 22, il sito Dagospia, che sulla vicenda è un passo avanti – va riconosciuto -, dà la notizia:

“Game over fra Chiara Ferragni e Fedez. Il rapper, domenica scorsa, se ne è andato di casa e non è più tornato”.

È uno scoop, ma non un fulmine a ciel sereno. Si sapeva da tempo di tensioni nella coppia. Come riassume sempre Roberto D’Agostino:

“Dal Sanremo dell’anno scorso la storia d’amore tra i due s’era incrinata, ma l’influencer aveva rimandato qualsiasi decisione per stare vicina al marito malato. Nel momento in cui lei si è trovata in difficoltà, invece, Fedez si è mostrato meno generoso, rinfacciandole che i suoi problemi giudiziari avessero effetti negativi anche sui suoi affari. Un gioco di recriminazioni in cui Fedez alzava i toni dello scontro mentre lei provava a tenere la situazione sotto controllo. Poi la fuga a Miami del rapper con la sua assistente, e infine l’uscita di casa. Finiscono così i Ferragnez: sic transit gloria mundi”.

Sabato 24 arriva un altro tassello importante. Il Corriere della Sera, ormai concorrente diretto di Novella 2000 in fatto di gossip, pubblica un’intervista fiume a Chiara Ferragni, firmata da Giuseppe Guastella, esperto di cronaca giudiziaria, e Candida Morvillo, esperta di società ed ex direttrice di Novella.

Chiara risponde alle domande che riguardano i problemi legali seguiti al caso Balocco. Bontà sua, riconosce: “Sono imperfetta anche io, ma sempre in buona fede”. Racconta che quando è scoppiato lo scandalo è stata travolta: “Era venerdì, ho passato anche sabato e domenica chiusa in casa, con addosso la stessa tuta, a leggere i Tweet terribili su di me e dire: cosa cavolo sta succedendo”.

Il dettaglio del mancato cambio d’abito sottolinea evidentemente l’eccezionalità del momento. Poi Chiara ammette che è stata: “La prima volta in cui ho detto: ‘Cavolo, eravamo in buona fede, ma evidentemente potevamo fare meglio'”. E in conclusione si riprende dal vittimismo, con un colpo d’orgoglio torna infatti regina: “Il successo c’è, è oggettivo, ma che io me lo meriti è una cosa soggettiva. Ci saranno tanti che pensano che non me lo meriti. Pazienza”.

Quello che non racconta Chiara Ferragni invece è della rottura. Il motivo lo spiegano Morvillo e Guastella nell’introduzione dell’intervista: “Era martedì 20 febbraio. La crisi c’era, intuibile, evidente. Ma di una famigerata, presunta uscita di casa di Fedez, ancora non si sapeva. E Chiara, anche se in lei si leggeva la sofferenza, era riuscita a non farlo capire”.

Dunque, domenica Chiara vede suo marito andarsene di casa. 48 ore dopo rilascia un’intervista a due giornalisti esperti e navigati del Corriere e, nonostante la sua vita sia da sempre di pubblico dominio per scelta, decide di non raccontare niente. O è una glaciale calcolatrice, oppure ancora spera che l’addio non sia definitivo. E una cosa non esclude l’altra.

La prossima puntata è già annunciata per il 3 marzo, quando Chiara sarà ospite da Fabio Fazio, a Che tempo che fa, e lì sarà impossibile evitare domande sulla separazione.

Da parte sua, fino a quando Novella è andato in stampa, Fedez ha tenuto un profilo più basso. Avvicinato per strada da un inviato di Pomeriggio Cinque il rapper ha ribadito l’ovvio: “La priorità sono i figli, ora”, e ha aggiunto “Andrò alla sfilata di Versace, perché Donatella è un’amica che mi è vicina”. Di Chiara, invece, nessuna traccia alle sfilate della settimana della moda milanese. Ci dicono che è stata invitata, ma ha evitato ogni esposizione pubblica.

Come detto, Fedez vive da un amico, ma c’è chi dice che è intenzionato a tornare nell’appartamento in cui stava prima di conoscere Chiara. In TV si è detto di una casa in affitto per 17mila euro al mese vicino all’attico e superattico di Chiara.

La sua fuoriuscita non è stata un colpo di testa: pare che il trasloco sia stato pianificato da oltre un mese. Forse per la prima volta nella loro storia, ora i due sono costretti a vedersi di nascosto, senza riflettori e social. Non più i Ferragnez, ma Chiara e Federico che parlano di loro, dei loro figli, del loro presente e del loro futuro. Sono una coppia che fa il punto, non è detto che siano ex. Ecco perché chi sa dosare le parole ci ha detto “Chi riprende Dagospia non può essere smentito”, e non “Sì, si sono lasciati”.

a cura di Massimo Murianni