Aida Yespica e Daniele Bossari

Continuano le confessioni tra Aida Yespica e Daniele Bossari. I due concorrenti del Grande Fratello Vip hanno già guadagnato un posto in finale e, mentre gli altri credono che siano stati eliminati, in realtà trascorrono le giornate da soli, nella Spa. Il fatto di essersi ritrovati in due a condividere tanto tempo ha reso il loro rapporto sempre più stretto. La modella e il conduttore parlano molto e si raccontano, rivelando tanti episodi della loro vita. Daniele, in particolare, ha  posto molte domande ad Aida e lei ha risposto, parlando di sé. Anche lui, comunque, a sua volta ha fatto diverse rivelazioni sul suo percorso personale.

In una delle ultime conversazioni, Aida Yespica ha parlato del fidanzato, Giuseppe Lama (detto Geppy). La storia tra i due sembrava fosse terminata a causa dell’amicizia tra la Yespica e Jeremias Rodriguez. Rodriguez ha apertamente ammesso di provare qualcosa per lei e tra loro ci sono stati sguardi e un ballo un po’ malizioso. Tanto era bastato per Lama per mandare una lettera ad Aida e restituirle un braccialetto, pegno d’amore. Poi, però, lui le ha mandato un aereo con una tenera dedica. «Stiamo insieme da due mesi… Da luglio, dal giorno del mio compleanno, il 15 luglio. L’ho conosciuto il 14. Ci piacevamo. Lui è dolce, è bravo, alto, con la pelle abbronzata, è scuro, con i capelli neri», ha detto a Bossari.

Daniele ha replicato: «Adesso capisco anche tante altre cose. Il fatto che due mesi non siano tanti. È tanto, ma non è tanto, rispetto a un fidanzamento». «Mi è dispiaciuto quello che è successo, però sono appena due mesi. Non voglio creare problemi, ho tanti problemi fuori che devo risolvere. Penso a mio figlio che è a Miami, io sono qui perché ho bisogno di lavorare. So che gli sguardi e il ballo con Jeremias… però noi balliamo così e da lì a mandarmi la lettera e il braccialetto… Lo so, lo capisco», ha aggiunto lei.

Una relazione recente, dunque, un vero e proprio colpo di fulmine: «Mi manca, è bravo lui. È come me, si prende cura. Ci siamo conosciuti a Ibiza, un’amica mi aveva detto “Arriva un mio amico, andiamo a cena che te lo voglio presentare”. Lui è venuto per due giorni, è arrivato l’11 luglio e dopo due giorni doveva andare. Io gli ho detto di rimanere per il mio compleanno, appena ci siamo visti ci siamo piaciuti. È rimasto, ha organizzato il mio compleanno. Lui mi piace tanto».

Adesso, comunque, tra i due è tornato il sereno.