GF VIP, caos in diretta: furioso litigio tra Alfonso Signorini e Giulia De Lellis!

Caos in diretta ieri al Grande Fratello Vip. La settimana nella casa è stata come al solito densa di colpi di scena e tensioni, ma soprattutto di dichiarazioni dei concorrenti che hanno fatto discutere. Tra tutte, quelle sugli omosessuali di Giulia De Lellis, che in un paio di occasioni ha espresso alcuni pareri che non hanno fatto piacere né alla comunità LGBT né in generale a tantissimi utenti. E tra di essi, sicuramente, non sono piaciute ad Alfonso Signorini, il co-conduttore del reality targato Mediaset.

Ieri 2 ottobre quindi, Ilary Blasi ha fatto vedere all’interno della casa un filmato portando a conoscenza la fidanzata di Andrea Damante del chiacchiericcio che si era venuto a creare per via delle sue parole. “Secondo me i figli dei gay, la maggior parte saranno gay”, aveva detto a proposito delle adozioni. Oppure: “Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato, che ne so, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più’. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio io glielo lascio”, aveva puntualizzato parlando di ipocondria. Esternazioni che non sono piaciute affatto e che hanno animato un’accesissima disputa tra la De Lellis e Signorini, con dei botta e risposta al fulmicotone e i toni in crescendo.

“Innanzitutto non è per i gay e per i drogati, era un discorso generale”, ha esordito Giulia. Continuando: “Si parlava di droghe, gay, della notte, in generale. Se dovessi dare la mia sigaretta o drink a qualcun altro chiunque esso sia ho l’ansia che posso prendere delle malattie, perché è uno sconosciuto. E poi, se due gay dovessero avere dei figli, cresceranno sicuramente con l’esempio di amare un altro uomo, nessun attacco, nessun insulto, nessuna ignoranza. Se non si può parlare più di nulla che ci stiamo a fare qui?”. A quel punto è intervenuto Signorini: “Si tratta di ignoranza. Se tu dici che non accetteresti mai da un gay una sigaretta, tu dai all’omosessuale dell’ammalato a prescindere”. È a quel punto che i due hanno cominciato un battibecco furioso. Con la De Lellis che ha cercato di fare passare il messaggio che le sue parole fossero state male interpretate e Signorini che ha continuato a ribadire che “i gay, come gli etero, sono sullo stesso piano della trasmissione delle malattie a sfondo sessuale, e l’hiv non si trasmette per una sigaretta o la saliva, ma solo attraverso un rapporto sessuale non protetto, e questo deve essere chiarissimo! Che tu abbia detto che hai paura di ammalarti è una ca**ata grande quanto una casa! Lo vuoi capire? Non ci si ammala di hiv perché prendi la sigaretta da un drogato o da un gay!”.

“Io non ho mai nominato questa malattia!”, ha controbattuto l’ex corteggiatrice, ma ormai Signorini era lanciato: “Sei ignorante! Leggi di più nella vita! Sei ignorante! Stai zitta! Leggi! Leggi i libri che ti fanno bene!”, ha gridato il giornalista, mentre il pubblico lo trascinava con uno scrosciante applauso. “Ignorante sei tu che mi metti in bocca cose che non ho mai detto! Mi dispiace se avete percepito male, ma non era quello che intendevo”. Non c’è che dire, un bel ring: continuerà la polemica?

1La lite tra Giulia De Lellis e Alfonso Signorini

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare