Giuseppe Conte svela se quest'estate si potrà andare in vacanza: le parole del premier

Giuseppe Conte svela se quest’estate si potrà andare in vacanza: le parole del premier

1Durante un’intervista, Giuseppe Conte svela se quest’estate gli italiani potranno andare in vacanza. Ecco cosa ha dichiarato il premier

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Solo da qualche giorno è iniziata la Fase 2 in Italia, che ha concesso una maggiore libertà ai cittadini. Dallo scorso 4 maggio, come sappiamo, infatti, sono possibili le visite a congiunti e affetti stabili, pur restando in vigore le norme di sicurezza. Come ha annunciato Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa, sono ancora vietati gli assembramenti, e vige l’obbligo assoluto di indossare mascherine protettive. Nel mentre, anche le attività iniziano ad aprire nuovamente, e nelle prossime settimane a tornare a lavorare saranno anche parrucchieri, bar e ristoranti. Ancora incerto, invece, il destino dei teatri, dei cinema, dei concerti e delle discoteche, ma a poco a poco, senza dubbio, arriveranno notizie certe in merito.

In attesa di scoprire cosa accadrà, gli italiani si stanno anche chiedendo se durante l’estate si potrà andare in vacanza, e se sarà concesso frequentare spiagge. A togliere ogni dubbio, adesso, ci ha pensato proprio Giuseppe Conte. Il premier, intervistato da Il Corriere della Sera, ha ammesso che sarà possibile andare in ferie, rispettando, naturalmente, le dovute misure di sicurezza. Queste le sue dichiarazioni in merito:

“Quest’estate non staremo al balcone e la bellezza dell’Italia non rimarrà in quarantena. Potremo andare al mare, in montagna, godere delle nostre città. E sarebbe bello che gli italiani trascorressero le ferie in Italia, anche se lo faremo in modo diverso, con regole e cautele. Attendiamo l’evoluzione del quadro epidemiologico per fornire indicazioni precise su date e programmazione.”

Tuttavia, Giuseppe Conte svela anche cosa potrebbe accadere nel caso in cui gli italiani non dovessero rispettare le norme di sicurezza:

“Se non si rispetta il distanziamento rischiamo di vanificare tutti gli sforzi fatti e tornare a un lockdown, anche se circoscritto, con danni ancora più gravi per la nostra economia. Ma ho fiducia che continuerà a prevalere il buon senso degli italiani.”

Se tutto dovesse andare per il verso giusto, dunque, gli italiani potranno andare in vacanza quest’estate. Tuttavia, al momento rimaniamo in attesa di scoprire quello che accadrà nei prossimi giorni, e come Giuseppe Conte e il governo decideranno di agire per le settimane a seguire.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare