Giuseppe Giofrè licenziato da Jennifer Lopez: la rivelazione del ballerino

Giuseppe Giofrè licenziato da Jennifer Lopez: la rivelazione del ballerino

Ospite ad Amici Specials, Giuseppe Giofrè racconta di essere stato licenziato da Jennifer Lopez: ecco la rivelazione del ballerino.

1La confessione di Giuseppe Giofrè

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Sono passati anni ormai da quando Giuseppe Giofrè ha partecipato ad Amici di Maria De Filippi, dando il via alla sua carriera di successo. Già in occasione del suo percorso all’interno del talent, il ballerino aveva modo di conquistare il pubblico e i professori, arrivando a vincere il circuito danza di quell’edizione. Da quel momento per Giuseppe sono arrivate numerosissime opportunità lavorative, e senza dubbio ad oggi è uno dei nomi più importanti nel mondo del ballo a livello mondiale.

Non tutti infatti sanno che Giuseppe Giofrè ha infatti avuto modo di lavorare con alcune delle pop star più famose di sempre, tra cui Jennifer Lopez, Britney Spears e Taylor Swift. In queste settimane però il ballerino, data anche l’attuale situazione mondiale, ha deciso di tornare a casa e così ha ripreso a lavorare ad Amici, in qualità di professionista. Qualche ora fa così Giuseppe, insieme ad Elena D’Amario, ha avuto modo di essere protagonista dell’ultima puntata di Amici Specials, e durante la chiacchierata con gli allievi della scuola ha fatto un’inaspettata rivelazione. Giofrè ha infatti raccontato di essere stato licenziato da Jennifer Lopez, avendo modo subito dopo di venire in contatto con Taylor Swift. Queste le parole di Giuseppe:

“Inizio a lavorare per Jennifer Lopez. È stato un lavoro un po’ strano perché subito dopo vengo licenziato. Era per la residence a Las Vegas. Una settimana dopo però mi trovo a fare un’audizione per quest’artista di nome Taylor Swift, che io non conoscevo. Non conoscevo nemmeno una sua canzone. Vado e faccio un’audizione per gli American Music Awards ma non mi prendono. Una settimana dopo ci sono le audizioni per il tour mondiale di Taylor. Mi arriva un’email ma decido di non andarci, non avendomi già scelto per l’esibizione agli American Music Awards. La mia agente mi dice che magari stavolta trattandosi di un tour è una cosa diversa e ci vado”.

Ma cosa è accaduto a quel punto? Scopriamo cosa racconta Giuseppe Giofrè in merito.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare