Incontri VIP Manuela Maccaroni Novella 2000 n. 27 2020

Incontri VIP: Manuela Maccaroni incontra la wedding planner Barbara Vissani

La conduttrice di RadioRadio Manuela Maccaroni a tu per tu con la wedding planner Barbara Vissani, per conoscere i segreti del giorno più bello.

Voglio iniziare questa rubrica all’insegna dell’ottimismo, dal momento che dopo questo lockdown purtroppo abbiamo visto (ed io come avvocato matrimonialista ancora di più!) che tante coppie sono scoppiate per la forzosa vicinanza. Oggi, invece, con la nostra ospite, la wedding planner Barbara Vissani, big nazionale nell’organizzazione dei matrimoni, raccontiamo cosa c’è dietro a un giorno così speciale.

Barbara, sono tanti anni che ti occupi di matrimoni. Cosa ti ha spinto verso questa professione?

“In realtà mi ci sono ritrovata senza rendermene conto. I primi corsi, le prime valutazioni… e già ero coinvolta in grandi eventi Luxury e poi matrimoni. Un’emozione dopo l’altra e via, è un percorso fatto di formazioni ed esperienze in crescendo”.

Da chi ti fai aiutare per organizzare questo giorno indimenticabile?

“Senza persone di riferimento con le quali ho una grande sinergia, non potrei realizzare matrimoni meravigliosi. Dopo aver elaborato le richieste per il ‘sogno’ degli sposi, ne studio lo stile, le cromie, penso alle scenografie floreali, ai dettagli, elaboro il timing, cioè il susseguirsi degli eventi durante i festeggiamenti. Poi condivido lo scenario con i professionisti che collaborano con me, affinché tutto sia coordinato. Dalle partecipazioni ai tableau, dalla mise en place alle scenografie floreali, dalla selezione delle musiche, alle luci allo spettacolo. Tutto è supervisionato da me in modo che gli sposi possano rilassarsi e godersi la loro giornata senza preoccuparsi di niente”.

Sei così entusiasta che quasi quasi viene voglia di sposarsi… e poi con quegli abiti magnifici di Daniela Di Francesco, grandissima stilista, fashion designer e art director di La Vie en Blanc Atelier ritratti negli scatti di Rosa Paola Lucibelli! Ultima domanda di rito nella nostra rubrica: qual è il tuo sogno nel cassetto?

“Poter continuare a regalare la felicità alle mie spose in un giorno così importante. Non posso descrivere quello che si prova quando nasce quell’empatia con gli sposi così profonda. Quell’abbraccio con la sposa e il suo sguardo di felicità, che esprime la commozione di vedere realizzato il sogno come lo aveva sempre pensato”.

Sono felice di aver potuto raccontare, dopo la pandemia e questo momento di oscurantismo, qualcosa di bello che ci ha regalato per qualche attimo il sapore della serenità.

a cura di Manuela Maccaroni

Novella 2000 © riproduzione riservata.