Kasia Smutniak ricorda i 10 anni dalla morte di Pietro Taricone: il commovente gesto dell’attrice

2Il commovente gesto di Kasia Smutniak per i 10 anni dalla morte di Pietro Taricone

Ieri Kasia Smutniak ha pubblicato un post sul suo account ufficiale di Instagram per ricordare i 10 anni dalla morte di Pietro Taricone.

Nessuna didascalia, ma una foto carica di significato quella scelta da Kasia Smutniak che ritrae due persone riprese di spalle, che guardano l’orizzonte. I due sono poggiati sulle rocce della montagna nel Mustang, in Nepal. Questa la foto e il luogo scelto dalla Smutniak, che ha un importante retroscena. Ecco la bellissima immagine…

Come dicevamo prima, quanto postato da Kasia Smutniak ha un profondo significato. In base a quanto riportato dall’Huffington Post e ribadito da Gossip e TV, grazie alla Onlus dedicata a Pietro Taricone, l’attrice polacca ha costruito una scuola nel Mustang che ad oggi ospita 56 bambini, come raccontato un passato dalla stessa modella.

Pare che questo progetto abbia avuto origine quando insieme a Pietro, da grandi sportivi, si sono recati nel Mustang per fare trekking ed è proprio lì che si sono resi conto dell’assenza di ospedali e scuole nel luogo. Così hanno lavorato al progetto per ben due anni, fino alla costruzione dell’edificio.

Un gesto davvero commovente quello di Kasia Smutniak che ha ricevuto l’appoggio e l’affetto da parte dei suoi fan e di quelli di Pietro. Nonostante i 10 anni dalla morte, il ricordo di Pietro Taricone è sempre vivo.

Novella 2000 © riproduzione riservata.