Kumo vince una borsa di studio con una coreografia che racconta il suo grave incidente in moto

NEWS

Kumo vince una borsa di studio con una coreografia che racconta il suo grave incidente in moto

Andrea Sanna | 12 Novembre 2023

Amici 23

Oggi ad Amici 23 Kumo ha vinto una borsa di studio grazie alla coreografia in cui ha raccontato il suo grave incidente in moto

La coreografia di Kumo ad Amici 23

Grandi emozioni oggi durante la puntata di Amici 23. Kumo, insieme ad alcuni suoi compagni è stato protagonista di un momento molto toccante. Così come Chiara, anche li ha dovuto svolgere una coreografia sulla “sua storia”. Il ballerino ha quindi deciso di raccontare un momento molto particolare della sua vita: un grave incidente stradale avuto nel 2018.

Di questo argomento ne aveva già parlato in casetta, ma stavolta Kumo ha voluto riportare tutto in una coreografia. A introdurre il momento è stata Maria De Filippi, che ha letto le parole dell’allievo di Amici 23:

“Nel 2018 ho avuto un incidente in moto. È stato il momento più brutto della mia vita e questo evento per molto tempo mi ha condizionato in tutto”. C’è una cosa però che Kumo ha voluto fare è stata quella di chiedere scusa ai propri genitori per il dolore inflitto: “Il dolore più grande è stato vedere i miei genitori star male, ma oggi voglio dirgli questo: ‘l’abbiamo vissuto insieme e con il tempo l’abbiamo accettato. Scusate se vi ho fatto vivere in questo dolore immenso, vi voglio bene”.

Questa l’introduzione con il racconto fatto da Kumo prima della sua performance. Il ragazzo poco dopo ha indossato un casco da moto e si è lasciato trasportare dalla musica. La coreografia si apre con una telefonata, lacrime e disperazione, parole di rassicurazione. Un momento che ha commosso non solo il pubblico in studio, ma anche i telespettatori da casa. Sui social sono tanti i messaggi bellissimi che gli utenti hanno scritto per questa coreografia.

Ecco il momento in cui Kumo sul palco di Amici 23 ha raccontato la sua storia…

Così Kumo si è aperto alle emozioni. Un momento che difficilmente dimenticherà e che le ha permesso di vincere una borsa di studio.