Alisha Griffanti Novella 2000 libro Sono Narcisista

Social

La Diva del Tubo: ‘Sono narcisista’, nella mente di Alisha Griffanti

Redazione | 23 Dicembre 2022

Sono narcisista è il primo libro di Alisha Griffanti alias La Diva del Tubo, un viaggio di grande trasparente nella mente della star del Web

Dal 6 dicembre scorso è uscito su Amazon il primo libro della nota influencer La Diva del Tubo. L’opera è incentrata su un tema già ampiamente trattato nella saggistica divulgativa di ambito psicologico: il disturbo di personalità narcisistico.

Lo sguardo della Diva, al secolo Alisha Griffanti, però, apre a una prospettiva inedita sull’argomento. Per la prima volta, infatti, il punto di vista non è né quello di uno psicologo né quello di una “vittima sentimentale”. Piuttosto, è la storia di una narcisista diagnosticata pronta a raccontarsi senza filtri e senza timori.

Sono narcisista è un progetto ibrido, in cui autobiografia del personaggio pubblico e divulgazione psicologica si incontrano per raccontare una storia di vita unica nel suo genere, schietta e decisamente sopra le righe.

L’autrice, che ha scelto la strada dell’autoproduzione su Amazon per potersi esprimere liberamente, senza dover scendere a patti con le “linee guida” dell’editoria mainstream, apre al lettore il suo mondo interiore con un’onestà rara, nel mondo patinato dei social.

Struttura e contenuti dell’opera

La prima parte del libro ripercorre a trecentosessanta gradi i diversi aspetti che contraddistinguono lo stile di vita di una narcisista: la ricerca della fama, della perfezione estetica, della ricchezza da raggiungere a tutti i costi.

La Griffanti racconta la propria avventura imprenditoriale nel campo del fetish e nel Web, parlando in modo lucido e consapevole di come il suo disturbo di personalità abbia influito sulle sue scelte di vita. E di come un tratto come il narcisismo, se conosciuto e usato con sapienza, possa diventare un’arma vincente nel percorso di crescita individuale.

Nella seconda parte del libro, invece, l’autrice si lascia andare alle confessioni più intime, ed esplora nel dettaglio un’area tematica di grande interesse: il rapporto dei narcisisti con l’amore.

Sono narcisista illustra con chiarezza le dinamiche interne di una relazione tossica, attraverso il racconto del rapporto sentimentale con il controverso creator e critico d’arte Andrea Diprè.

Un legame che dura da più di sette anni, contraddistinto da fasi altalenanti di amore e odio, passione e vendetta, tenerezza e disprezzo, che ha alimentato in rete un vasto circuito di gossip.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.