Luca Daffrè si sente vittima dei pregiudizi e dice la sua su Angela e Alessio

Luca Daffrè si sente vittima dei pregiudizi e dice la sua su Angela e Alessio

Luca Daffrè non è stato scelto da Angela Nasti che ha preferito Alessio Campoli. Così l’ex coreteggiatore si è lasciato andare in un lungo sfogo.

Angela Nasti a Uomini e donne ha scelto Alessio Campoli, preferendolo a Luca Daffrè che per il pubblico era scontato fosse la scelta. Nel momento della non scelta il corteggiatore non si è espresso più di tanto, facendo un grande in bocca al lupo alla tronista che poi ha avuto il suo lieto fine.

Ma lontano dalle telecamere, in un’intervista al magazine di Uomini e donne, Luca Daffrè ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Augura sempre il meglio ad Angela Nasti, ma ha voluto sfogarsi un po’ sia per le critiche ricevute dal pubblico che per la scelta di Angela.

Ecco le sue parole decisamente forti.

Luca Daffrè sulla coppia Angela e Alessio

È scontato che Luca Daffrè non sia rimasto felice di non essere stato scelto da Angela Nasti, ma sulla coppia appena nata ha voluto dire la sua, mostrando non solo rabbia ma anche un certo giudizio.

È brutto dirlo, e spero davvero di sbagliarmi, ma credo che si sia lasciata influenzare dalle persone che ha intorno e da questi maledetti social che non smettono mai di mettersi in mezzo. A vent’anni è facile che avvenga; io le auguro tutta la felicità del mondo e spero davvero che non si accorga, un giorno, di aver preso la decisione sbagliata. Penso che un bel ragazzo potrà averlo quando vorrà, ma credo che ora preferisca cavalcare l’onda in altri modi.

Deve prendere un po’ di approvazioni. Anche lei dal primo giorno che è arrivata è sempre stata crirticata. Io, se avessi ascoltato quello che mi dicevano su di lei, avrei dovuto abbandonare questo percorso dopo poche settimane, e invece non mi sono lasciato influenzare. Lei, con me, lo ha fatto solo in parte. In questo momento mi faccio forza pensando che, evidentemente, il sentimento che provava per me non era così forte da andare contro tutto e tutti. Se sente che la sua strada è con Alessio, le auguro tutta la felicità del mondo.

Luca Daffrè, inoltre, si è sentito penalizzato e ha voluto rispondere a tutto quello che si dice su di lui.

Luca Daffrè penalizzato dai commenti esterni?

Quello che oggi Luca Daffrè sente è il fatto di essere stato vittima dei pregiudizi delle persone, sia all’interno di Uomini e donne che all’esterno, cioè i commenti sui social.

Sono stato screditato fin dal primo momento che sono entrato in quello studio, da Teresa fino ad Angela. Luca è sempre stato visto come il bello, ma vuoto. Se in studio entravo tranquillo, arrivava sempre una raffica di commenti da chi mi additava come finto, come se un bel ragazzo non possa essere vero. È dalla mia prima esperienza televisiva che continuo a combattere contro questo stereotipo. Mi sono illuso, pensavo che per una volta almeno una persona avesse capito che c’è anche qualcos’altro.

Non ha rimpianti Luca Daffrè, ha detto di aver dato tutto in questo percorso a Uomini e donne con Angela. Quindi adesso chiusa una porta si apre un portone. Che possa essere il prossimo tronista a settembre?

In questo momento non ci sto proprio pensando. Adesso non ho voglia di pensare all’amore. So che mi passerà, perché fuori di qui ho degli amici che mi vogliono bene su cui posso contare. Ripartirò da loro, dalle persone reali che ci sono nella mia vita quando ne ho bisogno. Le uniche che valgono, in questo mondo dove c’è chi dà così tanto peso a realtà illusorie, tra Instagram e follower. Io non sono mai stato questo tipo di persona e mi dispiace che non si sia capito.

E a voi piacerebbe vedere Luca Daffrè sul trono di Uomini e donne a settembre? Secondo voi Maria De Filippi lo chiamerà per questo ruolo?

Ti potrebbero interessare anche:

Novella 2000 © riproduzione riservata.