Successivo >
Chi è Marco Liorni? Età, altezza, moglie, figli e Instagram

NEWS

Chi è Marco Liorni? Età, altezza, moglie, figli e Instagram

Andrea Sanna | 23 Febbraio 2024

Chi è

Conosciamo chi è il conduttore TV e radiofonico Marco Liorni: età, altezza, moglie, figli, carriera e dove seguirlo su Instagram

Noto conduttore televisivo e radiofonico, oggi è al timone di conduzione de L’Eredità. Vediamo cosa c’è da sapere e scopriamo meglio chi è Marco Liorni. Qui in questa scheda abbiamo ripreso alcune delle tante curiosità sul suo conto, dall’età all’altezza, per passare alla vita privata con moglie e figli, ma anche l’importante carriera fino a oggi e dove seguirlo su Instagram e socia network.

Chi è Marco Liorni

Nome e CognomeMarco Liorni
Data di nascita: 6 agosto 1965
Luogo di nascita: Roma
Età58 anni
Altezza: 1 metro e 83 centimetri
Peso: 78 kg
Segno zodiacale: Leone
Professione: conduttore televisivo e radiofonico, autore TV
Moglie: Marco è sposato con Giovanna Astolfi
FigliMarco ha tre figli, Niccolò, Emma e Viola
Tatuaggi: informazione non disponibile
Profilo Instagram@marcoliorni

Marco Liorni età, altezza e biografia

Quanti anni ha Marco Liorni e dov’è nato? Dalla biografia sappiamo che il conduttore è nato il 6 agosto 1965 sotto il segno del Leone e la sua età oggi è di 58 anni.

C’è chi si domanda anche quale sia l’altezza di Marco Liorni. Ecco il presentatore pare sia alto 1 metro e 83 centimetri per un peso pari a 78 kg.

Stimato conduttore prima radiofonico e poi televisivo, oggi è uno degli amati volti di Rai 1.

La vita privata di Marco Liorni: moglie e figli

Capitolo vita privata. Quante volte si è sposato Marco Liorni? Chi è sua moglie e chi sono i suoi figli? Per rispondere a queste domande possiamo dire che il conduttore è sposato dal 2014 con Giovanna Astolfi.

A seguito di 13 anni di fidanzamento, si sono sposati negli Stati Uniti, ma solo nel 2015 la notizia è emersa in Italia. Insieme Marco Liorni e Giovanna hanno avuto due figlie, Emma e Viola.

Liorni però ha anche un precedente matrimonio alle spalle nel 1995. Con Cristina infatti ha avuto un altro figlio di nome Niccolò che dovrebbe essere nato nel 1992.

Tra le curiosità su Marco Liorni sappiamo che è un grande tifoso della Roma. Ama Barcellona e la Costa Azzurra e vorrebbe vivere lì. Negli anni ha guadagnato anche la stima di un mostro sacro della TV con l’indimenticabile Maurizio Costanzo.

Dove seguire Marco Liorni: Instagram e social

Su tutti i maggiori social è possibile poter seguire Marco Liorni, da Facebook a X (l’ex Twitter) per passare a Instagram.

In tutte le piattaforme menzionate, alcune più aggiornate e altre meno, il conduttore pubblica tutto ciò che riguarda la sua vita lavorativa. Non mancano anche selfie e momenti del suo privato, ma questi sono decisamente più rari rispetto ad altri contenuti.

Per chi volesse Marco Liorni è presente anche sul nuovo social, costola di Instagram, Threads.

Carriera

La carriera di Marco Liorni è costellata di grandi successi televisivi. Prima di tutto, però, è bene ricordare che il suo percorso professionale ha preso il via in alcune emittenti radiofoniche locali, con il nome d’arte di Marco Donati. Tra queste citiamo Tele Radio Domani e Radio Incontro.

Successivamente il passaggio su Gbr fino alla prima apparizione su Canale 5, che gli ha dato via via maggiore popolarità. Pian piano Liorni è riuscito a farsi largo come presentatore televisivo di diverse trasmissioni e ora è uno dei punti fermi della Rai, da Reazione a Catena a L’Eredità.

I programmi TV con Liorni

In TV Marco Liorni ha debuttato nel programma Cronaca Nera su Gbr nel 1995. Sempre lo stesso anno nella medesima rete si è occupato anche di Domenica A Tutto Goal. È arrivata poi la svolta nel 1996 con Verissimo su Canale 5, che l’ha visto presente fino al 1998 con Verissimo sul posto.

Poi su Italia 1 e Rete 4 con Angeli dal 1997 al 2000 e su Canale 5 con Trenta ore per la vita. Eroi per caso, invece, risale al 1998 su Italia 1 e Real TV al 1999. Sempre nel 1999 l’abbiamo ritrovato con Padre Pio – Le prove della santità e Modamare a Capri nel 2000.

Ed è proprio nel 2000 che arriva la vera svolta con il Grande Fratello (dove ha condotto anche Il diario della trasmissione), in cui è stato inviato fino al 2007. Nello stesso anno gli è stata affidata anche la conduzione di GF Mania su Italia 1.

Sempre a Mediaset segnaliamo ancora la sua presenza in Medici – Storie di medici e pazienti dal 2000 al 2006 e ancora Marte e Venere nel 2001. Poi ancora Modamare a Taormina nel 2001. Nel 2002 è stata la volta de Il protagonista e di Saranno Famosi.

Nella carriera di Marco Liorni ci sono ancora i seguenti programmi a Mediaset: Palermo – La notte della moda, Diario – Esperimento d’amore e Sposami subito (tutti nel 2003). E ancora ricordiamo Stelle a quattro zampe nel 2005. 4 trasmissioni l’hanno reso protagonista nel 2006 con Il candidato (su Mediaset Premium) e ancora Tutti pazzi per i reality, Giffoni Film Festival e Sfilata d’amore e moda.

Poi su Sat 2000 nel 2005 la conduzione di La fabbrica e il bosco – Seveso 30 anni dopo. Su Sky Vivo lo abbiamo ritrovato a The Singing Office nel 2008 fino al passaggio in Rai dopo una breve parentesi su Marcopolo nel 2010-2011 con Tra cielo e Terra.

Dal 2009 Marco Liorni è legato alla Rai. I primi programmi che gli sono stati affidati sono I sogni son desideri e Italia Fan Club Music Awards. Risale al 2010 Francesco – Il frate piccolino, mentre al 2011 Perfetti Innamorati. Dal 2001 ha presentato nel dettaglio anche: Estate in Diretta e Buon pomeriggio Italia! (fino al 2013), La Vita in Diretta e Telethon (fino al 2018).

Dal 2012 è stata la volta di Fiction Mania e Notte di Luci. L’anno successivo di Roma Daily e I love you – Ama! … e fà ciò che vuoi. A partire dal 2014 è stata la volta di Italia in Diretta, mentre nel 2015 è stato giudice di Notti sul ghiaccio e condotto Il dono. Nel 2017 ancora con Un goal per l’Italia e il Festival di Castrocaro.

Negli ultimi anni è giusto segnalare invece le edizioni di ItaliaSì (a cui è dedicato anche uno spazio per il periodo di Sanremo Giovani) dal 2018 per passare a Reazione a Catena con i vari spin off dal 2019. E ancora #OnePeopleOnePlanet – Earth Day 2021 e infine L’Eredità dal 2024.

Grazie a questi programmi Marco Liorni ha riconosciuto svariati riconoscimenti. Pensiamo per esempio ai tre Telegatti: il primo nel 1998 con Trenta ore per la vita, per passare poi al premio per il Grande Fratello nel 2001 e Saranno Famosi nel 2002. Al 2012 risale invece il Premio TV – Premio regia televisiva per La Vita in Diretta.

Verissimo

La prima importante apparizione televisiva per Marco Liorni risale al 1996 con Verissimo, in cui ha svolto il ruolo di inviato per poi sostituire Cristina Parodi. E sempre a Mediaset ha condotto Verissimo sul posto.

Liorni inviato de Il Grande Fratello

Nel 2000 la vera svolta è arrivata con Il Grande Fratello. Qui è stato inviato della trasmissione per ben 7 anni. E proprio nel 2017 su Italia 1 gli è stata affidata la conduzione di GF Mania.

Saranno Famosi

Altro tassello importante nella carriera di Marco Liorni è Saranno Famosi, oggi conosciuto come Amici.

Con l’inizio della fase serale a partire dal 23 marzo 2002, i vari speciali del sabato pomeriggio sono stati condotti proprio dal presentatore.

La Vita in Diretta

Con il passaggio in Rai, tra le conduzioni più importanti segnaliamo (dopo Estate in Diretta) La Vita in Diretta dal 2011 al 2013 e dal 2014 al 2018. Insieme a lui anche Mara Venier, con la quale aveva già presentato Buon pomeriggio Italia.

ItaliaSì

A partire dal 2018 Marco Liorni lo vediamo ancora oggi alla conduzione di ItaliaSì, trasmissione da lui stesso ideata. Il format oltre ad avere degli spin off ha anche uno spazio dedicato a Sanremo Giovani.

Reazione a Catena

Dall’estate 2019 Marco Liorni è alla guida di Reazione a Catena. Il presentatore ha stabilito persino il record di edizioni condotte, tranne per la stagione del 2020.

Al programma si aggiungono anche i tornei ed edizioni che coinvolgono anche i personaggi famosi.

Liorni conduce L’Eredità

Chi è il conduttore de L’Eredità nel 2024? Nel 2024 Marco Liorni prende le redini de L’Eredità, game show di Rai 1, dopo l’iniziale designazione di Pino Insegno.

Fin dalla sua nascita, nel 2002, il programma ha visto alla conduzione tantissimi volti noti: da Amadeus (2002 al 2006), per passare a Carlo Conti (2006 al 2018), in alternanza con Fabrizio Frizzi (2014 al 2018) e Flavio Insinna (dal 2018 al 2023).

Con l’arrivo di Liorni, sebbene il pubblico fosse affezionato a Insinna, la trasmissione ha comunque registrato ascolti record!