Massimiliano Varrese diventa regista e dà ordini a tutti gli inquilini

NEWS

Massimiliano Varrese diventa regista e dà ordini a tutti gli inquilini

Vincenzo Chianese | 2 Febbraio 2024

Grande Fratello

Massimiliano Varrese diventa regista e inizia a dare ordini a tutti gli inquilini della casa: sui social arriva la reazione degli utenti

In questi giorni nella casa del Grande Fratello gli inquilini hanno avuto il compito di girare un breve corto. Ad assumere il comando della regia è stato così Massimiliano Varrese, che ha dato ordini a tutti i suoi compagni.

Massimiliano Varrese passione regia

Sappiamo tutti che Massimiliano Varrese è uno dei concorrenti più discussi del Grande Fratello. Nel bene e nel male tuttavia l’attore è senza dubbio uno dei protagonisti assoluti di questa edizione, nonostante spesso nei suoi confronti non siano mancate dure e accese critiche. Nel mentre solo nelle ultime ore l’ex volto di Grandi Domani è tornato nuovamente al centro dell’attenzione mediatica. Chi segue con attenzione il reality show, sa bene che gli inquilini sono stati incaricati di girare un breve corto con una storia originale. In questi giorni così l’intero gruppo si è dato da fare per portare a termine il compito e non sono mancate le risate.

Ad assumere il comando della regia è stato proprio Varrese e così in queste ore l’attore ha iniziato a dare ordini a tutti i suoi compagni affinché il lavoro venisse svolto nel miglior modo possibile. Sui social tuttavia non sono mancati i commenti ironici degli utenti e in molti hanno detto la loro sul comportamento del gieffino.

Ma non solo. I video di Massimiliano Varrese hanno anche iniziato a fare il giro del social, facendo divertire la maggior parte del web.

Nel mentre in queste ore a lanciare una stoccata all’attore è stata nientemeno che Nikita Pelizon. Rispondendo alle domande dei fan infatti la modella ha ammesso di non aver apprezzato alcuni atteggiamenti di Varrese e ha così affermato: “Posso dirti che, guardando un po’ il suo linguaggio del corpo, non mi piace minimamente il modo che aveva Massimiliano. Anche perché avevo visto sui suoi social che fa meditazione. Allora mi son detta: ‘magari non è proprio la meditazione quella corretta’”.