Mercedesz Henger vs Eva Henger: ancora tensioni tra le due. Ecco come vanno oggi le cose

Mercedesz Henger vs Eva Henger: ancora tensioni tra le due. Ecco come vanno oggi le cose

1Mercedesz Henger svela di aver riallacciato i rapporti con la famiglia, ma le tensioni con sua madre Eva Henger non si sono appianate

Nonostante Mercedesz Henger e sua madre Eva abbiano sempre avuto un rapporto solido e intenso, da qualche mese come è noto le cose etra le due non vanno a gonfie vele. Tutto è iniziato quando l’ex attrice ha accusato Lucas Peracchi, attuale fidanzato di sua figlia, di esser violento nei confronti della ragazza. A quel punto tra madre e figlia sono partiti una serie di scontri, che sono andati avanti per settimane. Quando sembrava che Mercedesez e Eva avessero trovato un punto di incontro però, la giovane Henger ha rivelato al mondo che Riccardo Schicchi non è suo padre biologico. Così le tensioni tra le due si sono riaccese, e ancora oggi non sembrerebbero essere risolte.

Adesso, intervistata dal nuovo numero del settimanale Nuovo, Mercedesz Henger ha svelato di aver riallacciato i rapporti con tutta la sua famiglia, tranne che con sua madre Eva. Ma come vanno le cose tra le due oggi? Stando alle parole dell’ex isolana, pare che le questioni con sua madre non si siano ancora risolte. Queste le dichiarazioni di Mercedesz in merito:

“Le cose tra me e mia madre sono rimaste quelle che erano: tra noi non c’è alcun rapporto. Preferisco che certe situazioni rimangano private, invece lei non ha tenuto le cose tra le pareti di casa, come si dovrebbe fare in queste circostanze, ma le ha rese pubbliche. Io, invece, voglio seguire la mia linea: vicende del genere non dovrebbero essere divulgate ma solo discusse in famiglia”.

Pare dunque che le tensioni tra Mercedesz Henger e sua madre Eva non si siano ancora appianate, e per il momento non sembrerebbe essere prevista una riconciliazione. In attesa di scoprire cosa accadrò, rivediamo le dichiarazioni della figlia della Henger in merito al suo vero padre biologico.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare