Michele Lettera Novella 2000 n. 42 2022

sponsor

Michele Lettera: qualità e serietà vincono sempre (INTERVISTA)

Redazione | 5 Ottobre 2022

Michele Lettera ha creato il brand di orologi Blem con l’amico Biagio Izzo. Ecco l’intervista di Novella all’imprenditore partenopeo

Michele Lettera è un punto di riferimento in Italia nel settore di orologi e gioielli. A lui va riconosciuto un gran fiuto per gli affari e una grande professionalità basata anche sulla stima dei suoi clienti, spesso VIP e personaggi nel mondo dello spettacolo e della musica.

Da più di vent’anni, con la sua azienda la “Nuova Lemi”, Michele è uno dei principali distributori di orologi e gioielli di lusso in tutto il territorio nazionale.

Grazie alla collaborazione con l’attore Biagio Izzo, diventato suo amico, Lettera decide di realizzare un marchio nuovo ed originale.

In questo modo nasce il brand “Blem Luxury Watches”, dove la lettera “B” sta per Biagio, “Le” sta per Lettera ed “M” per Michele. Un brand che irrompe sul mercato degli orologi, gioielli e accessori di lusso per una clientela di fascia media e alta.

Così si racconta Michele Lettera, imprenditore partenopeo che lega il suo nome all’attività “Blem Luxury Watches”.

Intervista a Michele Lettera

Come nasce la tua attività imprenditoriale?

“Sin da piccolo ho coltivato la passione per gli orologi, iniziando a collezionarli a quindici anni. Mio padre me ne regalò uno in occasione di un compleanno. Da quel momento ho deciso di fare un negozio che inizialmente trattava bomboniere e articoli da regalo e successivamente si è occupato della vendita di gioielli e orologi di lusso. La mia attività imprenditoriale è nata nel 1995, e ad oggi stiamo diventando una vera realtà, un punto di riferimento per tanti attori, giocatori di calcio e personaggi dello spettacolo”.

Quali sono le caratteristiche necessarie per diventare un imprenditore di successo in Italia, e in questo momento storico non semplice?

“Sicuramente, avere passione, cercare le novità e andare sempre alla ricerca del prodotto con migliore rapporto qualità-prezzo da offrire al cliente”.

Quanti anni di attività hai festeggiato?

“Sono ventisette anni di attività per ‘Nuova Lemi’, mentre nel 2016 abbiamo deciso di creare insieme all’attore Biagio Izzo, mio carissimo amico, un brand tutto nostro ‘Blem Luxury Watches'”.

Brand che si occupa di produzione e distribuzione di orologi.

“Dal 1 gennaio 2022 nella nostra famiglia del brand è entrato un colosso come ‘Lamborghini’. Dal 1 gennaio 2023 saremo anche produttori e distributori di penne e pelletteria Lamborghini. Sono rimasto nel territorio campano a Frattaminore (NA) perché amo la mia Napoli. Volevo vincere una scommessa. Non è semplice fare impresa al Sud, e io volevo riuscirci e il tempo e il lavoro sodo mi hanno dato ragione. Infatti sono ventisette anni che è in piedi la mia attività principale, ‘Nuova Lemi’, e sono sei anni che invece esiste ‘Blem Luxury Watches’. Entrambe mi regalano dei successi inaspettati”.

Progetti per il futuro

Che cosa hai in serbo per il futuro?

“Ci sarà un nuovo lancio di penne e pelletteria con marchio Lamborghini. Inoltre ci saranno tantissime altre novità. Per quanto riguarda l’attività ‘Nuova Lemi’ ci sono new entry con marchi importanti, sia di gioielleria sia di bomboniere. In questo modo offriremo sempre più scelte ai clienti, per far in modo che le loro cerimonie siano indimenticabili. Ma anche chi sceglie da noi un gioiello deve avere la massima qualità e il giusto prezzo”.

Ti sei aggiudicato il prestigioso Premio Malafemma 18esima edizione per l’imprenditoria, unico Premio riconosciuto dalla Famiglia de Curtis. Cos’hai provato e a chi dedichi questa importante premiazione?

“È una grandissima soddisfazione e una fortissima emozione ricevere per il secondo anno consecutivo il Premio Malafemmena per l’imprenditoria. Rappresenta sicuramente uno stimolo in più per migliorarsi, sempre. Dedico questo Premio a tutte le persone che insieme a me hanno fatto in modo che la mia attività fosse una solida realtà. Inoltre lancio un messaggio di speranza a ogni persona che intraprende la propria attività professionale partendo da una marcata passione per ciò che fa e vuole raggiungere giorno dopo giorno”.

Single Party Novella 2000 n. 48 2022

sponsor

Unglover Single Party: secondo appuntamento con l’evento del momento

Redazione | 24 Novembre 2022

Unglover Single Party ti dà un secondo appuntamento! Nuova festa all’insegna di musica e nuove conoscenze domenica 27 novembre 2022

Se sei single e fatichi a trovare l’anima gemella per la tua timidezza, ecco l’App che fa… la prima mossa per te! Domenica 27 novembre, alle ore 20.30 presso l’Hollywood Rythmoteque si terrà l’Unglover Single Party.

La locandina dell’evento

Vieni anche tu a scoprire di cosa si tratta, e lasciati trascinare dal ritmo della festa! Scarica l’App di Unglover e approfitta di questa occasione senza tirarti indietro: non te ne pentirai.

Mooney Easycassa Novella 2000 n. 49 2022

sponsor

Registratore Easycassa: il meglio per ospiti e ristoratori

Redazione | 23 Novembre 2022

Easycassa a Cortesie per gli Ospiti Gli appassionati di Cortesie per gli Ospiti – Ristorante (in onda dal 7 al […]

Easycassa a Cortesie per gli Ospiti

Gli appassionati di Cortesie per gli Ospiti – Ristorante (in onda dal 7 al 18 novembre su Real Time e Discovery+) lo sanno: il premio più ambito dai ristoratori coinvolti è stato EasyCassa, il registratore di cassa telematico di Mooney con tecnologia in cloud, pensato per tutte le strutture ricettive e per diverse tipologie di attività retail che si occupano di vendita al dettaglio.

EasyCassa, nato dalla strategia di open innovation all’interno di Mooney, è la soluzione “tutto incluso” che ha cambiato profondamente il settore Food & Beverage. Con un semplice e trasparente canone mensile include le funzioni necessarie per gestire in modo smart ordini, conti e vendite, accettando tutti i tipi di pagamento in totale sicurezza, senza costi extra per assistenza, aggiornamenti software o adempimenti normativi.

In ciascuna delle 10 puntate di Cortesie per gli Ospiti – Ristorante due coppie in gara hanno portato i giudici nel loro ristorante preferito. Al termine di ogni cena o pranzo i giudici hanno votato in segreto, ognuno per la propria categoria, e il ristorante migliore si è aggiudicato un premio speciale: EasyCassa.

“Il product placement all’interno di Cortesie per gli Ospiti – Ristorante è stato la scelta perfetta per una soluzione come EasyCassa”, ha dichiarato Carlo Garuccio, Mobility & EasyCassa Director di Mooney. “L’obiettivo era posizionarla come un vero e proprio business companion per il retail. Un assistente che vada oltre la semplice soluzione di cassa, aiutando l’esercente a digitalizzare e rendere più efficiente il modo in cui gestisce l’attività nel suo complesso”.

Mooney al servizio della comunità

Mooney è la fintech italiana di prossimità controllata da Enel e Intesa Sanpaolo attraverso Enel X e Banca 5, che valorizza l’eredità di SisalPay nel settore dei pagamenti.

Grazie a una rete capillare di oltre 45mila esercizi convenzionati e completamente integrata con l’ecosistema digitale, Mooney svolge un importante ruolo sociale garantendo alla comunità di accedere in modo semplice, veloce e sicuro a un’ampia gamma di servizi. In particolare, permette di effettuare operazioni di incasso e pagamento come bollette e PagoPA, emissione e ricarica di carte prepagate, ricariche telefoniche, acquistare biglietti di trasporto e parcheggio, e usufruire di servizi transazionali prima disponibili solo presso gli sportelli bancari – come ritiro di denaro contante, bonifici e MAV.

Italfarmacia Novella 2000 n. 49 2022

sponsor

Italfarmacia: fai un regalo alla tua salute e alla tua linea

Redazione | 23 Novembre 2022

Inflammaging: cos’è e cosa comporta Se il grasso superfluo è il nostro problema, tanto più se non siamo giovanissimi, dobbiamo […]

Inflammaging: cos’è e cosa comporta

Se il grasso superfluo è il nostro problema, tanto più se non siamo giovanissimi, dobbiamo correre ai ripari. Invecchiare è un processo fisiologico che coinvolge l’organismo a tutti i livelli: cambia il metabolismo, perdiamo neuroni e quindi la memoria, le cellule invecchiano e muoiono, nel DNA si accumulano mutazioni che favoriscono l’aumento dell’incidenza dei tumori, e anche il sistema immunitario perde efficienza.

L’invecchiamento comporta anche una risposta infiammatoria, per questo si usa il termine inflammaging, fusione tra inflammation e aging, ossia “invecchiamento infiammatorio”.

A Claudio Franceschi, immunologo di fama mondiale, dobbiamo la scoperta, negli anni ’90, della presenza di uno stato di infiammazione cronica di basso grado che caratterizza l’anziano. Perciò lo studioso, nel 2000, ha individuato questo processo come uno tra i meccanismi biologici fondamentali dell’invecchiamento, definendolo inflammaging.

C’è una relazione profonda fra questa infiammazione e le patologie età-associate: le patologie cardiovascolari, il diabete, i tumori, le demenze e cosi via.

L’avanzare dell’età provoca cambiamenti anche nel microbiota intestinale, che è in grado di mandare messaggi a tutti gli organi e apparati del corpo umano. Nei centenari e nei loro figli, un esempio di invecchiamento in salute, l’inflammaging è molto più bassa rispetto alla loro età. È evidente quanto per la salute sia fondamentale tenere sotto controllo l’infiammazione che dipende dal patrimonio genetico, sul quale non possiamo intervenire, ma anche dallo stile di vita.

Cambiare lo stile di vita

Fumo, eccesso di alcool e di calorie, il consumo di alcuni tipi di cibo, sovrappeso, sedentarietà, stress cronico sono tra i fattori che favoriscono l’infiammazione.

Sappiamo che il sovrappeso e ancor peggio l’obesità sono un importante fattore di rischio per lo sviluppo di patologie croniche e degenerative: malattie cardiovascolari, metaboliche, degenerazioni del sistema nervoso centrale. Il tessuto adiposo è anche sorgente di ormoni che possono influenzare alcuni tipi di tumori, come quello alla mammella. Insomma, liberarsi delle adiposità localizzate è fondamentale per la salute prima ancora che per l’aspetto estetico.

Il trattamento chetogenico LIPOSUZIONE ALIMENTARE con AMIN 21K consente di “aggredire” non solo il grasso sottocutaneo ma anche il grasso addominale, con riduzione dei livelli di infiammazione.

Il trattamento chetogenico è un metodo sicuro, in quanto validato a livello internazionale da decenni di studi, sperimentazioni e dall’esperienza positiva di milioni di pazienti in tutto il mondo. Non è un protocollo “fai da te”, ma da seguire sotto controllo di un esperto.

Uno dei motivi per cui molte diete falliscono ridiede nella difficoltà a controllare la fame. Con il trattamento chetogenico lo stimolo della fame sparisce in 48/72 ore, quando l’organismo entra in chetosi.

La durata, a seconda del trattamento scelto, va dai 10 giorni a 2-3 settimane e si perde dal 7 al 10 % del peso corporeo. Se non fosse sufficiente, può essere ripetuto dopo un periodo di mantenimento.

Non è un trattamento iperproteico, ma è di fondamentale importanza stabilire il corretto apporto di proteine. A tal fine si utilizza l’integratore proteico AMIN 21K, adeguato sotto il profilo sia quantitativo che qualitativo.

Gli integratori proteici non sono tutti uguali: AMIN 21K è un integratore a base di proteine di siero del latte, con l’arricchimento di aminoacidi essenziali in proporzione ottimale. È disponibile nei gradevolissimi gusti vaniglia e cacao e gusto neutro.

Novità: le barrette proteiche AMIN 21K BAR

Altro grande vantaggio: la LIPOSUZIONE ALIMENTARE con AMIN 21K consente di preservare la massa magra. Perciò anche chi non è più giovane può intraprendere questo percorso senza ritrovarsi i muscoli flaccidi. Ha dimostrato la sua efficacia sia per le donne, anche in menopausa, che per gli uomini.

Alla fine del percorso sarà necessario adottare un regime dietetico adeguato alle singole esigenze, per mantenere i risultati raggiunti.

Un ulteriore supporto durante il trattamento è costituito dalle barrette proteiche AMIN 21K BAR, di qualità superiore. Altissima percentuale di proteine, 0 zuccheri, adatte agli intolleranti al lattosio, senza glutine, senza grassi idrogenati, senza OGM, al gradevolissimo gusto cioccolato.

Le barrette AMIN 21K BAR possono essere assunte indipendentemente dal trattamento dimagrante, da coloro che hanno bisogno di un’integrazione proteica, dagli sportivi, dai diabetici, come ottimo ed efficace spezza-fame.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.