Mida conquista il primo disco di platino e si commuove (VIDEO)

NEWS

Mida scopre di aver conquistato il suo primo disco di platino e si commuove: “Lo dedico a mia mamma” (VIDEO)

Debora Parigi | 30 Gennaio 2024

Amici 23

Ad Amici 23 Mida ha saputo del disco di platino per Rossofuoco e si è emozionato. Poi ò a dedica speciale per sua mamma

Proprio ieri la FIMI ha reso note le certificazioni e tra queste abbiamo trovato Mida che ha conquistato il disco di platino per Rossofuoco. Nel daytime di Amici 23 di oggi, quindi, abbiamo visto che il cantante ha saputo la bella notizia. Incredulo, si è commosso e ha ringraziato tutti.

L’annuncio del disco di platino a Mida ad Amici 23

Nella giornta di ieri, lunedì 29 gennaio, la FIMI ha reso note le certificazioni (come ogni lunedì). E tra i cantanti che hanno raggiunto un nuovo traguardo c’era anche l’allievo di Amici 23 Mida con la sua Rossofuoco. L’allievo di Lorella Cuccarini ha infatti conquistato il disco di platino.

Nel daytime di oggi pomeriggio del talent la redazione ha fatto sapere al diretto interessato di questo successo. Ha riunito i ragazzi in gradinata per una comunicazione e loro si sono mostrati anche molto preoccupati. Ma poi sullo schermo della TV è apparsa una foto di Mida ed è partita la sua canzone con l’annuncio del platino appunto.

Il cantante si è coperto la faccia incredulo e visibilmente emozionato. Poi si è alzato in piedi e ha mostrato tutta la sua felicità abbracciando i compagni e baciando la fidanzata Gaia. “Il disco di platino non lo avevo ancora raggiunto. È sempre stato un mio sogno, un mio obiettivo”, ha commentato il cantante. “Io sono dell’idea che quando metti la vita per raggiungere i tuoi obiettivi, in un modo o nell’altro ti torna. Sto tremando, sono troppo emozionato di questa cosa. Ringrazio chiunque abbia ascoltato il pezzo”.

Ha poi continuato dicendo: “E comunque dietro questo piccolo grande risultato non c’è del tanto lavoro, c’è più la mia vita. Io ho speso tutto quello che avevo da spendere. E non dico economicamente, ma di energie, di lavoro, proprio di tempo, di amicizie. Tempo che togli alle amicizie, tempo che togli alle relazioni, energie che togli proprio a te stesso, alla tua vita per raggiungere questa roba. E questa è proprio la gratificazione più grande. Perché ci sono persone che magari lo fanno e non lo ottengono. E io sono così fortunato da riuscire ad averlo. Non ho le parole per descriverlo. Grazie!”.

Successivamente Mida ha detto: “Questo lo porto a mamma. Se lo merita più di me. Lo dedico a mia madre! Un applauso per mia madre che è una grande! Papà non sei da meno, ma la mamma è la mamma”.