Morgan

Morgan sfrattato da casa propria: il giudice di The Voice Of Italy si sfoga

3The Voice Of Italy: Morgan sfrattato

Morgan è nei guai. Il cantante a breve sarà costretto ad abbandonare la propria abitazione. Una decisione imposta dalla legge, che ha messo all’asta la casa dell’artista. Il giudice di The Voice Of Italy, dunque, si è voluto sfogare. Tramite il quotidiano Libero, Morgan non c’è stato e ha fatto sapere le dure condizioni in cui versa ora:

“Lo sfratto è una cosa giusta legalmente, ma profondamente sbagliata. La mia casa è stata svenduta all’asta. Sembra che nessuno riconosca l’artisticità di questo luogo. Questa casa è l’unica che ho e me la sono pagata con i risparmi ricavati dalle serate come pianista e cantante che ho iniziato a fare regolarmente due o tre giorni alla settimana a sedici anni, mentre andavo al liceo. (…) Ho iniziato a fare il musicista nei locali notturni, ed ero talmente costante e stacanovista che ho potuto estinguere il mutuo di mia madre e, risparmiando, ho potuto acquistarmi questa casa. Questa casa ha la mia anima.

Trovo pazzesco non avere la possibilità di poter rimediare. Vengo trattato alla stregua di un assassino a cui viene tolta la libertà per sempre. (…) Vorrei chiedere scusa alle persone a cui ho fatto del male. Ma vorrei chiedere un’ultima possibilità per poter recuperare la mia casa. Non la lascerò facilmente, anche se il 5 dovrebbero arrivare i Carabinieri. Questa casa è la mia storia, non posso immaginare che sia stata svenduta in un’asta giudiziaria.”

Ma non è tutto, perché Morgan ha anche fatto appello ad Asia Argento e Jessica Mazzoli, ex compagne e madri dei suoi figli. Continua.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.