Nadia Toffa: a Domenica Live la madre svela alcuni retroscena sul loro legame

Nadia Toffa: a Domenica Live la madre svela alcuni retroscena sul loro legame

1Con un’emozionante intervista a Domenica Live, la madre di Nadia Toffa svela alcuni retroscena sul legame tra lei e sua figlia

La puntata di Domenica Live quest’oggi si è aperta in modo speciale con il ricordo della dolce e meravigliosa Nadia Toffa, prematuramente scomparsa il 13 Agosto 2019. A parlarne oggi, nella trasmissione di Barbara d’Urso, è sua madre Margherita. Tra lei e la conduttrice de Le Iene, soprattutto nell’ultimo anno, come rivelato nei giorni scorsi, si era rafforzato il legame che le univa e unisce ancora, in un modo o nell’altro. Per questo oggi, nel programma ha voluto svelare alcuni retroscena che le riguardano.

La signora Margherita non ha mai lasciato sola Nadia nel corso della malattia, le è sempre stata accanto:

“Sono stata con lei tutti i giorni, giorno e notte. Da quando si è ammalata fino a quando è mancata. Non l’ho mai lasciata. Avevo paura ad andarmene, anche solo ad uscire a fare la spesa avevo paura. Volevo stare sempre con lei e per fortuna mi voleva. Questo nella sfortuna è stata una fortuna. Lei voleva solo me. Ha lottato con grande fiducia, veramente, e una forza che non si può spiegare. Era lei che sosteneva me e mi incoraggiava”.

Nadia Toffa, però, con i suoi modi di fare, pur conoscendo alla perfezione la sua delicata situazione, ha sempre cercato di infondere coraggio nelle persone che la circondavano e lei stessa ha vissuto con grande forza la malattia che l’ha colpita:

“Mi diceva che tutto sarebbe andato bene. Faceva le ricerche su internet su ciò che aveva. Sapeva perfettamente quello che aveva. Mi diceva ‘Vedrai mamma. Non è in un brutto posto, vedrai che io posso conviverci, anche se lui si dovesse ripresentare. Me l’hanno tolto tutto, però magari qualche cellulina se n’è andata e se si ripresenta non c’è nessun problema perché posso conviverci, perché è in un posto dove c’è poco e niente, il mio cervello può funzionare benissimo’. E quindi si era rasserenata”.

L’unica cosa di cui Nadia Toffa ha sempre avuto paura è stata quella di lasciare sua madre. Queste le toccanti parole della signora Margherita, che dimostrano, ulteriormente quanto il loro legame fosse davvero speciale:

“Ha sorriso fino all’ultimo giorno e ha sempre e comunque ringraziato Dio. L’unica cosa che le premeva era lasciare me. Mi ha detto ‘Ti prego mamma o ce ne andiamo insieme o altrimenti io voglio morire prima di te. Io non posso rimanere se tu non ci sei, non lasciarmi mai’. Gliel’ho promesso pregando Dio che questo avvenisse. Non dipendeva da me”. 

Di seguito gli altri retroscena

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.