Pamela Prati

I legali di Pamela Prati bloccano il film su Mark Caltagirone. La risposta del regista

3Pamela Prati: i legali bloccano il film su Mark Caltagirone

I legali di Pamela Prati hanno bloccato la proiezione del film su Mark Caltagirone. Come noto, infatti, nelle scorse settimane è stata girata una pellicola riguardante il Prati Gate. La storia che ha tenuto banco per diversi mesi sul matrimonio più discusso dell’anno, sbarcherà al cinema. Il regista, Gianni Ippoliti, ha iniziato a girare il film dal tempo e ora è tutto pronto. A parlare era stato proprio lui, come vi avevamo anticipato su Novella 2000:

“Il corto è nato da una semplice considerazione: Barbara d’Urso è andata in vacanza, ed era necessario assicurare un prosieguo a un fatto così avvincente che ha coinvolto emotivamente tutti gli italiani. Dopo sei mesi di trasmissioni televisive sulla vicenda, bisognava continuare quel racconto ricco di capovolgimenti e inaspettati colpi di scena, che non poteva morire improvvisamente per l’arrivo dell’estate e della conclusione di alcuni palinsesti. Ecco, quindi, che ho pensato di trasformare l’intero accaduto in un film”.

Un film d’ispirazione “dursiana”, potremmo dire. A Maratea, durante le giornate internazionali del cinema lucano, ci sarebbe dovuta essere inoltre la prima proiezione del trailer. Così sembrava, tuttavia le cose sono cambiate. I legali di Pamela Prati, infatti, hanno bloccato la proiezione della pellicola, che di conseguenza non sarà trasmessa.

Ma vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.