Paolo Masella mette dei paletti con Giselda, che replica

Spettacolo

Paolo Masella mette dei paletti con Giselda, che replica

Andrea Sanna | 18 Settembre 2023

Grande Fratello

Al Grande Fratello Paolo Masella è certo che Giselda Torresan sia interessata a lui e mette dei paletti. la Torresan replica

Paolo Masella e i paletti con Giselda

Stasera al Grande Fratello si stanno sviscerando diverse situazioni. Dopo il faccia a faccia tra Rosy Chin e Beatrice Luzzi, c’è stato spazio anche per Paolo Masella. Il concorrente durante la scorsa puntata ha raccontato in confessionale di aver percepito delle strane vibrazioni da parte di Giselda Torresan.

Il macellaio romano, infatti, è convinto che la ragazza possa provare un interesse per lui e si sia invaghita. Per tale ragione, certo dei suoi pensieri, Paolo ne ha parlato con alcuni dei suoi compagni. I più gli hanno consigliato di andarci piano e magari si tratta solo di una sua percezione. Ma Masella si è detto sicuro di sé e per questo motivo l’ha nominata.

Nel corso della settimana in ogni caso Paolo Masella ha pensato bene di affrontare Giselda Torresan e spiegarle che tra loro non potrà mai esserci nulla. La ragazza però è stata molto chiara e ha dichiarato che lo vede come un amico e niente di più: “Ho fatto delle battute, ma non per questo provo qualcosa per lui. È ancora un bambino”.

In confessionale sempre Giselda Torresan a proposito di Paolo Masella ha detto: “Non so cosa può avere immaginato. Magari lui si è messo in testa che io ero innamorata di lui. Può essere… ma è da fuori di testa. Perché uno che dice così per un complimento….Non è che mi innamoro così, ho 34 anni, non sono una bambina”.

L’aver fatto qualche apprezzamento, quindi, non implica un interesse da parte sua: “Ma magari ci siamo fraintesi. Stavamo scherzando, non ci siamo capiti. No, non correva nessun rischio, io scherzo con tutti”, ha detto subito in diretta questa sera Giselda Torresan quando Alfonso Signorini l’ha interpellata.

Paolo Masella dal canto suo ha aggiunto: “Io l’ho fatto perché anche se era un castello per aria solo mio ho voluto fermarlo prima di iniziare”.