Petit, una fan si fa autografare la spalla e il video diventa virale

NEWS

Petit, una fan si fa autografare il petto e il video diventa virale

Vincenzo Chianese | 24 Maggio 2024

Amici 23

Nel corso di un instore, una fan di Petit si fa autografare il petto e il video del momento diventa virale sui social

Durante un instore, una fan si fa autografare il petto da Petit e il video diventa virale sui social.

La richiesta della fan di Petit

È trascorsa una settimana dalla finale di Amici 23 ma gli ex allievi stanno già lavorando incessantemente alle loro carriere. In particolare i cantanti hanno rilasciato i loro EP e attualmente stanno girando l’Italia con una serie di instore, durante i quali incontrano i loro fan. A partire è stato ovviamente anche Petit, che in questi giorni sta dunque facendo la conoscenza del pubblico che non ha mai smesso di supportarlo. Proprio durante uno di questi appuntamenti però è accaduto qualcosa che non è passato inosservato e che ha attirato l’attenzione del web. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE: Antonella Clerici sgrida in diretta la figlia Maelle: “Sono incavolata, oggi divento pazza”

Una fan ha infatti chiesto al giovane artista di farsi autografare il petto e ha poi postato il video del momento sui suoi social. A quel punto il filmato è diventato virale e ha iniziato a fare il giro del web. Non sono mancati i commenti degli utenti, che si sono però letteralmente divisi.

Nel mentre in questi giorni Petit ha anche fatto ritorno sui social e ha così scritto un dolcissimo post nel quale ha parlato della sua esperienza ad Amici 23. Queste le parole del cantante, che ha affermato:

“È finito un percorso che mi ha fatto crescere sotto tutti i punti di vista. Ora mi conosco di più, sia come cantante che come persona. Ho lavorato con persone magnifiche che non mi hanno fatto mancare nulla e che mi hanno fatto sentire a casa perché Amici è e sarà sempre parte di me. Ringrazio tutti per aver reso realtà ciò che pensavo potesse essere solo un sogno. Ringrazio Maria, la produzione, i vocal coach, i professori e la dolce e, soprattutto straordinaria, Marisol per essermi stata accanto e per avermi fatto capire cosa significhi amare. Oggi sono pronto a dare il meglio di me”.