Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin: i segreti dei weekend nel castello a Portofino

1Piersilvio Berlusconi rivela i segreti per un fisico perfetto

Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin Portofino
(c) Novella2000 n. 20 – 10 Maggio 2018

“Occorrono costanza, intensità e flessibilità”, spiega a proposito di una disciplina nello sport che ha ereditato dal padre. “Tento di correre mezz’ora ogni mattina, e mentre corro i problemi cambiano prospettiva, si rivelano per quello che sono… L’allenamento, per chi ha poco tempo, deve durare poco ed essere il più intenso possibile”.

Ma dopo gli sforzi, distende i nervi laddove da sempre trascorre il tempo libero e le vacanze. Portofino è uno dei luoghi del cuore di Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin. Lui ci andava da ragazzino insieme a suo padre, ma ora ha coinvolto anche la moglie nella passione per questi luoghi così affascinanti e magici.

Inizialmente – era la fine degli anni Settanta – i Berlusconi risiedevano a Villa Olivetta, appartenuta ai Conti Trossi e al pilota Carlo Felice. In un secondo momento, la famiglia si è trasferita nel suggestivo Castello di Paraggi, che si affaccia a precipizio sulla scogliera. La villa è di proprietà della ricca Anna Bonomi Bolchini, detta “la dama di denari”, e ancor oggi Piersilvio e il padre non sono riusciti a strappargliela, restando “semplici” affittuari.

 

Successivo

Nessun Articolo da visualizzare