Pink svela che mentre era positiva al Covid ha riscritto il suo testamento

Mentre era positiva al Covid, Pink ha riscritto il suo testamento per paura di morire: ecco l'inedita confessione della pop star

2Il racconto della pop star

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Solo qualche mese fa, dopo essere guarita, Pink durante un’ospitata da Ellen DeGeneres ha raccontato cosa è accaduto a lei e a suo figlio Jameson quando erano ancora positivi al Covid.

Questo il racconto della cantante:

“È iniziato con la febbre per Jameson. Andava e veniva e aveva dolori di stomaco, diarrea, dolori al petto e poi mal di testa e mal di gola. Era un po ‘ovunque. Ogni giorno c’era un nuovo sintomo. La febbre è rimasta, non è mai andata via. Ha solo iniziato a salire e su e su e su e poi a un certo punto era molto alta. Io invece mi sono svegliata nel cuore della notte e non riuscivo a respirare e ho dovevo utilizzare un nebulizzatore per la prima volta in 30 anni. Ho questo inalatore che uso, questo inalatore di salvataggio, e non potrei stare bene senza di esso, ed è allora che ho iniziato a spaventarmi davvero”.

Ad oggi Pink e suo figlio si sono lasciati alle spalle quel terribile momento e per fortuna stanno bene. I fan nel mentre aspettano con trepidante attesa l’uscita di All I Know So Far, e senza dubbio la cantante non deluderà le aspettative.

Successivo
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare