Regina Elisabetta, quando la sovrana pianse in pubblico
Regina Elisabetta

Regina Elisabetta, quando la sovrana pianse in pubblico

Era il 1966 quando la Regina Elisabetta pianse per la prima volta in pubblico. A causa di un grave episodio non riuscì a trattenersi

1Quando la Regina pianse in pubblico

La Regina Elisabetta l’abbiamo sempre vista regalare sorrisi, senza lasciar trasparire troppa emozione. Sono pochi gli episodi in cui si è mostrata fragile agli occhi del pubblico, uno di questi è senza dubbio il giorno dei funerali del Principe Filippo, il suo compagno di un’intera vita. Ma c’è un altro momento in cui la sovrana non è riuscita a trattenere l’emozione e si tratta della prima volta in cui l’abbiamo vista piangere.

Facciamo un passo indietro e torniamo al 21 ottobre 1966. Il fatto viene raccontato anche il The Crown e ricorda il disastro minerario di Aberfan, in Galles. Una tragedia che purtroppo costò la vita a 116 bambini e 28 adulti e lasciò sgomento il mondo intero. Come ricorda anche il sito Libreriamo il disastro si è verificato intorno alle 09:15 del mattino. Erano appena cominciate le lezioni per i bambini, quando improvvisamente si avvertì un boato fortissimo.

Come vediamo anche nella serie dedicata alla Regina Elisabetta e alla Famiglia Reale, dalla cima della collina di Aberfan iniziarono a scivolare i rifiuti minerari verso il villaggio, depositati lì da ben 50 anni. Una frana che causò morte e devastazione e si scagliò prima su una fattoria, fino a raggiungere la scuola. In totale, come dicevamo, morirono ben 144 persone, di cui 116 sono bambini.

La Regina Elisabetta arrivò sul luogo con giorni di ritardo (e anche questo passò alla storia). Pensate ben 8 giorni dopo raggiunge il villaggio gallese devastato dalla frana. Ed è proprio qui che Sua Maestà non riuscì proprio a trattenersi e si lasciò andare alle lacrime, mostrandosi profondamente addolorata e colpita per quanto accaduto. Continua…

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare