Sangiovanni aggredito per strada per il suo abbigliamento (VIDEO)

Sangiovanni aggredito per strada per il suo abbigliamento, lui racconta cosa è successo (VIDEO)

Il cantante Sangiovanni è stato aggredito verbalmente per strada per essersi vestito color fucsia: il racconto dell'ex allievo di Amici.

1Sangiovanni offeso per il suo completo fucsia

Ieri sera Sangiovanni si trovava a Vicenza alla festa di compleanno di sua cugina. Insieme a lui c’era anche la fidanzata Giulia Stabile, ballerina vincitrice di Amici 20. Una bella serata, insomma, in compagnia di alcuni amici e coetanei per festeggiare. Quando però la festa è finita e tutti sono tornati a casa, il cantante ha subito qualcosa di davvero vergognoso.

Già ieri sera aveva fatto preoccupare i fan mettendo nelle storie Instagram con le faccine della nausea e dicendo che non erano dovuti perché aveva bevuto troppo, ma per altri motivi. I motivi sono stati presto spiegati oggi con una serie di storie in cui Sangiovanni ha raccontato cosa gli è succeso. In pratica è stato aggredito verbalmente da un passante per via del suo abbigliamento, indossava infatti una camicia e un pantalone entrambi di colore fucsia. Ecco il suo racconto:

Passeggiavo per strada ieri sera e ad un certo punto incrocio un tipo che mi guarda e fa: “Ma non ti vergogni?”. Ero vestito di fucsia. Non lo dico perché ci sto male, queste cose non mi toccano minimamente. Anche perché non darò mai la soddisfazione di vedermi star male, non gliela darò mai vinta. E poi me ne frego abbastanza. Volevo solo dirvelo per farvi riflettere su quanto in Italia ci sia ancora una forte chiusura mentale. Forse non solo in Italia. Non siamo liberi di essere quello che vogliamo essere. Non siamo liberi di vestirci come ci pare, di amare chi ci pare senza essere giudicati. Però si può combattere, so che voi siete con me. Grazie per il supporto, grazie per l’affetto.

Tra l’altro Sangiovanni, come più volte ha dimostrato anche ad Amici, tiene molto alle tematiche che riguardano la difesa delle donne, i diritti LGBT e i movimenti contro il razzismo. A tal proposito, ne ha parlato anche come ospite ad una radio londinese…

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare