Sara Tommasi sposa

Sara Tommasi si è sposata: le foto esclusive dall’evento

Sara Tommasi sposa Antonio Orso: la cerimonia civile a Massa Martana e poi il pomeriggio d'amore a Terni, nel rispetto delle norme anti-Covid.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Sara Tommasi sposa

Lo aveva annunciato poco tempo fa proprio a Novella 2000, e alla fine ce l’ha fatta a realizzare il suo sogno. Sara Tommasi ha sposato oggi il compagno e manager Antonio Orso. Nemmeno il Covid ha fermato l’amore della coppia, esploso appena un anno fa per un vero colpo di fulmine.

I due si sono conosciuti grazie ai contatti di amici comuni, e dopo un corteggiamento reciproco durante il quale nemmeno Sara si è trattenuta dal mettere in atto le proprie mosse, è arrivata la doppia proposta.

La prima a Montecarlo, dove lui aveva deciso di fare una sorpresa alla fidanzata e dove, senza ancora un piano preciso, non è riuscito a contenere il desiderio di farla sua sposa. La seconda, quella più formale e con l’anello, a Torino quando sempre Antonio ha portato Sara in gioielleria.

I futuri marito e moglie poco prima della cerimonia

Di lì a poco, il progetto delle nozze avrebbe preso veramente forma tanto che la data del 21 marzo si conosceva ormai da tempo. Come previsto, stamattina la coppia si è ritrovata presso il Comune di Massa Martana (in provincia di Perugia) e qui si è unita civilmente davanti al sindaco Francesco Federici.

Tutto dalle nozze

Sara era abbracciata da un elegante coprispalle in pelliccia, lasciando invece scoperto il décolleté decorato con pizzi e organza. L’abito, rigorsamente bianco, era dell’atelier di Paola D’Onofrio a Roma, dove la showgirl lo ha scelto sotto consiglio dell’affezionata nonna.

Sara Tommasi in abito da sposa bacia il marito Antonio Orso

A causa dell’emergenza sanitaria, la cerimonia ha visto la presenza di pochissimi invitati, e persino di un responsabile della sicurezza per vigilare sul rispetto delle norme anti-Covid. “C’erano davvero pochi parenti,” ci ha spiegato Orso, “e abbiamo purtroppo dovuto rinunciare anche alla mia famiglia, che vive in un’altra Regione”.

Come accompagnamento della cerimonia, un’Ave Maria davvero unica suonata dal Dj Herman La Rose e dal sax di Moreno Romagnoli. Quest’ultimo è tra gli amici più vicini alla coppia, nonché l’artista con il quale Sara Tommasi ha recentemente collaborato all’incisione di un brano musicale.

Dopo la cerimonia

La giornata dei neosposi proseguirà in un trionfo di lussi e relax, presso il Resort Vallantica di Terni che è la città d’origine della famiglia di Sara Tommasi.

Nel pomeriggio l’immancabile tour della spa, tra bagni rigeneranti e saune distensive. In serata, invece, una cena a lume di candela per godersi i primi momenti da marito e moglie.

Ma senza spingersi troppo lontano, perché come ci tiene a ricordare Antonio Orso, “Non usciremo dal Comune, dal momento che siamo in zona arancione”. Sono queste ahinoi le regole dell’amore, ai tempi del Coronavirus…

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare