simona ventura, x factor 12

Simona Ventura attacca X Factor e parla della conduzione del Grande Fratello

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Dopo la conferma della sua partecipazione al Serale di Amici, Simona Ventura attacca X Factor, e in seguito parla della conduzione del Grande Fratello Nip.

Domani sera partirà finalmente il nuovo Serale di Amici, e tutto è pronto per la prima puntata, che si preannuncia essere ricca di sorprese. Quest’anno, tra le novità, troviamo la presenza di una commissione esterna, formata da grandi nomi del panorama dello spettacolo italiano. Tra essi c’è Simona Ventura, che torna in tv dopo alcuni mesi. La donna è pronta a giudicare le esibizioni di canto e ballo degli allievi della scuola di Maria De Filippi. La conduttrice, intanto, lancia qualche sguardo al passato, e ai suoi precedenti programmi, lanciando delle frecciatine sottili.

Intervistata da FunWeek, Simona ha parlato dapprima della sua nuova esperienza ad Amici, elogiando la sua presentatrice. In seguito, parlando della sua partecipazione ad X Factor la Ventura si è lasciata andare ad alcune critiche:

“X Factor lo guardo ancora. È andato nella direzione contraria a quello che io sono sempre stata. Cioè è andato in una direzione escludente, di nicchia, con canzoni che non si conoscono”

In seguito, a Gay.it ha chiarito le voci che la vedevano come probabile conduttrice della nuova edizione del Grande Fratello Nip, poi affidata a Barbara D’Urso:

“In verità nessuno me l’ha mai proposto. Ma io, ad ogni modo, il GF Nip non l’avrei accettato. Io amo lavorare con i ragazzi, con i personaggi famosi e con il mondo dei talent. Non credo che i people show siano programmi affini alla mia persona”

Insomma, Simona Ventura non si risparmia mai, come sempre. Sicuramente sarebbe bello per il suo pubblico rivederla al comando, un giorno, de L’Isola dei Famosi, o magari rivederla come giudice proprio di X Factor. Intanto, nell’attesa, ce la godiamo da domani sera ad Amici. Appuntamento su Canale 5 alle 21.20.

Novella 2000 © riproduzione riservata.