Stefano Miele nutre dubbi sul suo provvedimento:

Spettacolo

Stefano, dubbi sul suo provvedimento disciplinare: “Una scusa per mettermi in nomination”

Andrea Sanna | 17 Gennaio 2024

Grande Fratello

Dopo il provvedimento disciplinare subito, Stefano Miele ha confidato di nutrire dei dubbi: “Una scusa per….”

Il provvedimento disciplinare che si è beccato Stefano Miele durante la puntata di lunedì del GF ha fatto discutere tra chi si è detto d’accordo e chi, invece, pensa sia stato esagerato. In ogni caso anche nella Casa gli inquilini si sono fatti un’idea e lo stesso Stefano ha commentato l’accaduto, nutrendo diversi dubbi

I dubbi di Stefano Miele sul provvedimento

Stefano Miele lunedì ha ricevuto un provvedimento disciplinare. Per farla breve il Grande Fratello ha preso tale decisione perché durante un battibecco lo stilista ha insinuato di conoscere le percentuali nello scontro che ha visto Beatrice Luzzi e Anita Olivieri preferite del pubblico.

Un qualcosa di cui già aveva parlato Alfonso Signorini in precedenti puntate, come mostrato in diversi video che circolano sui social. La battuta fatta da Stefano Miele però pare abbia infranto il regolamento e, di conseguenza, il programma ha pensato di intervenire con la nomination d’ufficio. Ma come ha reagito lui nel post puntata?

Nel video mostrato sotto vediamo Stefano Miele a tavola parlare con Vittorio Menozzi e Sergio D’Ottavi. Mentre si discuteva sulle dinamiche affrontate in puntata, c’è stato tempo anche per un commento circa il provvedimento che ha colpito proprio Stefano.

“Comunque adesso che sono già in nomination, mi sento più tranquillo nel dire quello che penso”, ha affermato Stefano Miele. Dal canto suo Vittorio Menozzi crede che il suo compagno non avrebbe fatto nulla di particolare. Per lui se fosse successo qualcosa di più grave avrebbero preso decisioni ben più serie: “Non hai fatto nulla”. Dello stesso avviso anche Sergio D’Ottavi.

Stefano Miele ha quindi proseguito il suo discorso sul provvedimento subito al Grande Fratello. Lo stilista a quanto pare ha una teoria tutta sua circa la situazione che si è creata: “Ho detto ‘io conosco le percentuali’, ma non le ho dette e non ho detto altro. Sai cos penso? È un pensiero e si può dire. Se l’hanno deciso me lo merito. Fermo restando questo, è stata un’ottima scusa per mettermi già in nomination e alimentare un po’ di più… Se ci dovevano pensare, non c’hanno pensato due volte“. 

Di questo Stefano Miele ne ha discusso anche con Beatrice e Fiordaliso. Il gieffino è convinto che probabilmente si sarebbe potuto scampare la nomination: “Se non fosse stato per la decisione dall’alto”. Lui ha affermato di non aver detto le percentuali: “Questo mi ha fatto pensare. E la chiudiamo qui, perché non possiamo andare oltre…”

Così Stefano Miele ha deciso di porre fine alla questione e non proseguire nel dire ciò che pensa di questa scelta del Grande Fratello.