Timothée Chalamet e Taylor Russell ricreano la bandiera italiana a Venezia

NEWS

Timothée Chalamet e Taylor Russell ricreano la bandiera italiana a Venezia

Vincenzo Chianese | 3 Settembre 2022

Timothée Chalamet e Taylor Russell ricreano la bandiera italiana sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia.

Il gesto di Timothée Chalamet e Taylor Russell

Finalmente Timothée Chalamet è arrivato a Venezia! Poche ore fa il celebre attore è giunto alla 79ª Mostra internazionale d’arte cinematografica, dove in concorso c’è il nuovo film di Luca Guadagnino, Bones and All, di cui è il protagonista. Come sappiamo solo poche ore prima di arrivare in laguna, Chalamet si era già mostrato a Roma, dove ha assistito a una partita di calcio della squadra giallorossa allo Stadio Olimpico. Dopo qualche giorno di svago ora Timothée è arrivato a Venezia e in queste ore ha sfilato sul red carpet, dove era attesissimo.

Una volta sul tappeto rosso però è accaduto qualcosa che non è passato inosservato e che sta già facendo discutere il web. L’attore ha indossato un abito rosso fuoco firmato Haider Ackermann, formato da una blusa con collo foulard che gli ha lasciato la schiena completamente scoperta, pantaloni di pelle e texani a contrasto neri. Sul tappeto rosso accanto a lui anche Taylor Russell, co protagonista di Bones and All. La star del cinema ha indossato un abito verde acceso, firmato Balenciaga, con dei lunghi guanti bianchi.

I due attori hanno così sfilato insieme, tuttavia ai più non è sfuggito un dettaglio. Secondo alcuni utenti infatti con i loro abiti Timothée Chalamet e Taylor Russell hanno voluto ricreare la bandiera italiana a Venezia. Il gesto naturalmente ha emozionato il web e in molti nel mentre non vedono l’ora di poter vedere il nuovo film di Luca Guadagnino, che senza dubbio sarà un successo assicurato.

Poche ore prima del red carpet intanto Chalamet ha partecipato alla conferenza stampa a Venezia, dove ancora una volta ha dimostrato tutto il suo amore per il nostro paese. Andiamo a rivedere quello che è accaduto durante l’incontro con i giornalisti.

< Indietro Successivo >