Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi si scaglia contro Platinette e il suo pensiero sulla legge contro l’omofobia: il duro sfogo

3Platinette commenta la legge contro l’omofobia: Tommaso Zorzi risponde

Tommaso Zorzi ha deciso di rispondere a Platinette e al suo pensiero sulla legge contro l’omofobia. Negli scorsi giorni il commento dell’opinionista ha acceso gli animi sul web, dopo avere definito la legge in questione “una put…..a colossale”. I social si sono spaccati, tra chi ha dato ragione a Platinette e chi invece non ha gradito certe esternazioni.

Oggi, tramite il proprio profilo Instagram, Tommaso Zorzi ha voluto dire la sua e lo ha fatto duramente. Tra loro non scorre buon sangue, visto che entrambi hanno già avuto una forte lite, in passato, a Italia Sì. Nelle stories, dunque, Tommaso ha parlato a lungo con i followers, sfogandosi duramente:

“Ho aspettato un po’ prima di fare queste stories perché mi sono dovuto calmare altrimenti mi sarei beccato delle denunce. Premessa, io aborro il personaggio, e mi hanno sempre chiesto di rimanere imparziale rispetto a questi temi pseudo politici. Anche se ritengo che i diritti non siano né di destra, né di sinistra ma ho troppo rispetto per la mia intelligenza e per il mezzo che io ho per poter tacere in merito a questo argomento. Questa è la premessa”

Tommaso Zorzi ha dunque continuato, esprimendo un forte dissenso nei confronti di Platinette.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.