Tommaso Zorzi finisce al pronto soccorso per sospetta trombosi

NEWS

Tommaso Zorzi finisce al pronto soccorso per sospetta trombosi: come sta

Debora Parigi | 7 Ottobre 2023

Ore di paura per Tommaso Zorzi che si è recato al pronto soccorso per un dolore alla gamba causato da una sospetta trombosi

La paura di Tommaso Zorzi per la sua gamba e cosa è successo realmente

Nella giornata di ieri Tommaso Zorzi è finito al pronto soccorso durante un viaggio a Bologna. L’influencer ha infatti avvertito dolore alla gamba e ha notato un rossore e un rigonfiamento. Molto preoccupato, si è quindi diretto al pronto soccorso per capire cosa fosse successo e di conseguenza il suo stato di salute. E solo successivamente ha raccontato ai suoi follower cosa gli hanno detto i medici.

Zorzi ha prima pubblicato una sua foto mentre era a tavola con la gamba fasciata, senza dare spiagazioni. Così i suoi follower si sono molto preoccupati e sono stati curiosi di sapere cosa gli fosse capitato. Solo successivamente è tornato sui social dicendo: “Ragazzi, ora ve lo dico. Sono stato al pronto soccorso per la mia gamba”. Ha quindi spiegato tutta la vicenda non nascondendo di aver vissuto degli attimi di paura che poi per fortuna sono stati solo un falso allarme.

In una storia video ha così raccontato: “Sono entrato per una sospetta trombosi, la serenità ve la lascio solo immaginare. Mi hanno dimesso poco fa”. Ed è qui la grande preoccupazione di cui parlavamo, ma per fortuna non si trattava di trombosi. Ha infatti continuato: “Non è una trombosi, è un’infezione: devo farmi l’antibiotico. Sto bene però”. Tommaso Zorzi ha poi pubblicato una foto di com’era la sua gamba quando è andato al pronto soccorso.

Per fortuna, quindi, non è niente di grave e tutto può essere risolto con una terapia antibiotica. Comunque l’influencer da alcuni giorni si lamentava nelle sue storie di Instagram di un certo fastidio alla gamba. E le camminate tra Roma e Bologna non avevano migliorato i sintomi. Probabile che la causa di tutto sia stata la caduta avvenuta durante la Fashion Week di Milano.