Tommaso Zorzi sfogo foto intime

Tommaso Zorzi e il duro sfogo sulle foto intime che girano sui social

Tommaso Zorzi si è sfogato per quanto riguarda la circolazione delle foto intime, una anche sua, sui social. Ecco il video

1Lo sfogo di Tommaso Zorzi su Instagram

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nelle ultime ore Tommaso Zorzi si è lasciato andare a un lungo e duro sfogo per quanto riguarda la circolazione di foto intime sui social. Un argomento che, come capiamo dalle sue parole, lo tocca da vicino. Questo perché al centro della questione ci sarebbe un suo scatto privato che ha segnalato, ma il gesto pare non abbia avuto particolari conseguenze. Sul suo profilo Instagram e qui sotto possiamo sentire il discorso completo dell’influencer:

Faccio un discorso generale, però è vergognoso che dato l’apporto, il tempo e il peso che hanno i social network nel mondo, specialmente tra i giovani, non ci sia una c***o di attenzione, di regolamentazione, un modo per poter perseguire quella gente che non agisce in maniera corretta. È il Far West. Siamo in mano a nessuno. Vale tutto. Chiunque si può svegliare la mattina e, da remoto, può creare un danno.

Tommaso Zorzi, quindi, ha parlato anche della sua esperienza personale in merito:

A me non me ne frega un c***o, ma è successo che un profilo su Twitter spammasse una foto del mio organo genitale, vecchia, e lo poteva fare… Vi dico solo che Twitter ha chiuso gli uffici in Italia, non c’è più nessuno che puoi chiamare per far rimuovere un profilo. Puoi solo segnalare dall’app e non succede un c***a. Ed è vergognosa questa roba. Perché si creano dei danni anche psicologici. Pensa se questa foto arrivava anche ai giornali? Allucinante.

Tommaso Zorzi, quindi, prosegue nella sua riflessione e nel suo sfogo parlando cin i migliaia di fan all’ascolto Continuate a leggere se siete interessati…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare