Varrese è stato ballerino di Geri Halliwell e al GF svela un aneddoto

Spettacolo

Quando Varrese era un ballerino di Geri Halliwell e gli tirarono delle bottiglie addosso (VIDEO)

Andrea Sanna | 8 Gennaio 2024

Grande Fratello

In chiacchiera con alcuni compagni Varrese ha svelato un aneddoto su Geri Halliwell, di cui è stato ballerino in passato

Nella Casa del Grande Fratello Varrese ha ricordato il periodo in cui è stato ballerino di Geri Halliwell e, nel dettaglio, ha parlato di un episodio durante un concerto: “Hanno iniziato a lanciare cose…”. Ecco il suo racconto…

Varrese ricorda un aneddoto con Geri Halliwell

Nella Casa del Grande Fratello Massimiliano Varrese spesso rivela degli aneddoti della sua carriera tra set e danza. Se l’altro giorno ha ricordato il suo passato nella fiction Carabinieri, nelle scorse ore ne ha svelata un’altra delle sue. Mentre si trovava a tavola ha intrattenuto alcuni di loro con un racconto davvero inedito.

Non tutti sanno ma in passato, parliamo degli anni 2000 (2002 circa per la precisione), Massimiliano Varrese ha avuto modo di fare parte del corpo di ballo di Geri Halliwell. E non solo il tour, anche la soddisfazione di poter girare insieme il videoclip di It’s Raining Men, un brano che è diventato un vero e proprio manifesto.

Torniamo però al tour con Geri Halliwell perché proprio lì si sarebbe verificato un episodio piuttosto particolare. Pare infatti che nel corso di un evento piuttosto grande, verificatosi fuori Manchester, un gruppo di persone durante l’esibizione abbiano iniziato a lanciare cose sul palco. Nel dettaglio Varrese fa riferimento a delle bottiglie piene.

I suoi compagni del Grande Fratello hanno ascoltato con attenzione cosa avesse da dire e sono rimasti sbalorditi quando hanno scoperto l’accaduto. Queste le parole di Varrese a proposito di quanto successo:

“Una volta volta con Geri Halliwell, fuori Manchester, sì ballavo, c’era un concerto con 130mila persone. Era uno dei più piccoli, sapete questi festival che loro fanno con tantissimi cantanti? Lì proprio si tratta di eventi grossi. Entriamo noi con It’s Raining Men, ma facevamo anche un po’ di concerto, una mezz’oretta. A un certo punto alcuni ubriachi, cominci a vedere bottiglie che ti arrivavano, piene. Una cosa bruttissima….”

Una situazione in cui davvero ci si poteva fare molto male. Varrese ha deciso di ricordare durante la chiacchierata a tavola con Fiordaliso e i suoi compagni d’avventura.