Agostino Penna parla del cambio sigla a Uomini e donne

Agostino Penna, autore del jingle, parla del cambio della sigla di Uomini e donne

1Dopo l’improvviso cambio di jingle a Uomini e donne, l’autore dell’iconica sigla Agostino Penna interviene sull’accaduto e dà la sua opinione.

Negli scorsi giorni a Uomini e donne è improvvisamente cambiata l’iconica sigla entrata ormai nella testa del pubblico e dei fan da ben 19 anni. Infatti improvvisamente il jingle ideato a suo tempo da Agostino Penna è sparito per fare spazio ad una nuova musichetta fatta col sax che però non ha entusiasmato il pubblico a casa.

Come in molti hanno notato, questa musica è stata inserita in fase di montaggio, quindi non era presente al momento della registrazione. Infatti le anticipazioni non ne avevano fatto menzione. Ciò ha fatto pensare che improvvisamente lo stesso Agostino Penna, per uno sconosciuto motivo, potesse aver chiesto alla redazione del programma di Maria De Filippi di non usare più il suo jingle. E quindi a questo punto sarebbe stata inserita una sorta di sigla provvisoria, nell’attesa di crearne una nuova.

Niente di tutto questo è vero ed è lo stesso Agostino Penna, reduce dal programma di Carlo Conti Tale e Quale, a raccontarlo a TVblog. Il compositore, come in tanti ricorderanno, è stato per molti anni a Uomini e donne per curare i momenti musicali e ha realizzato proprio la storica sigla. Quindi oggi rimane un po’ perplesso su questa improvvisa sostituzione.

Può darsi che stiano sperimentando un’alternativa. La sigla che suonavo è entrata nella testa di tutti, è iconica, dura da 19 anni. È un po’ strano, in effetti. Magari aspettano di vedere la reazione del pubblico…Ci deve essere qualche ragione che mi sfugge.

Il pubblico in realtà ha già dato la sua opinione e non ha per niente apprezzato. Non solo è rimasto sconvolto dalla sostituzione della sigla, ma non ama proprio la nuova scelta. Ma se non è stata chiesta la sostituzione dallo stesso autore, perché questo cambio? Che la redazione di Uomini e donne possa aver scelto di “risparmiare” non pagando quindi più i diritti ad Agostino Penna?

A questa domanda possono rispondere le edizioni Mediaset, Rti. Per ciò che mi riguarda, è una questione affettiva. È che mi piacerebbe che la sigla possa rimanere in quel programma al quale ero molto affezionato e al quale mi legano i ricordi di quando lo suonavo ogni giorno.

Comunque Penna non ha preso benissimo questa sostituzione e vorrebbe sapere il motivo. Ecco infatti cosa ha aggiunto…

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare