La reazione di Amedeo Goria alla presunta gravidanza della fidanzata
Amedeo Goria e Vera Miales - GF Vip

La reazione di Amedeo Goria alla presunta gravidanza della fidanzata

Al GF Vip Amedeo Goria apprende la notizia della presunta gravidanza della fidanzata Vera Miales. La reazione del giornalista

1La reazione di Amedeo Goria

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

In questi giorni non si fa che parlare della presunta gravidanza di Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria. Il giornalista, ora concorrente del GF Vip, solo ieri ha scoperto la notizia durante la consueta puntata del venerdì. Il gossip è stato lanciato nei giorni scorsi da Fanpage, che avrebbe ricevuto delle foto dell’influencer con un pancino piuttosto sospetto.

Dalle immagini si vede la compagna di Amedeo Goria avvolta da un vestito bianco, che mette in risalto appunto la rotondità del basso ventre. Delle fonti vicine avevano raccontato della preoccupazione di Vera Miales per questa ipotetica gravidanza e lei stessa non ha voluto rilasciare dichiarazioni alla redazione di Fanpage. C’è da dire che nel periodo estivo lei aveva parlato di un ritardo e che se questo avesse avuto esito positivo, confermando dunque la presenza di un bebè, non avrebbe abortito. Amedeo dal canto suo, però, non sembra sentirsela di diventare padre di nuovo a quest’età.

Il pettegolezzo è stato ripreso anche da Barbara d’Urso a Pomeriggio 5 e ieri sera è stato mostrato ad Amedeo Goria nel corso delle battute finali della trasmissione. La reazione del giornalista, però, è stata tutto fuorché felice. È rimasto spiazzato e a caldo ha detto: “Io non so nulla. Non ho avuto contatti con lei. A occhio e croce è da tanto che non ci incontriamo, saranno un 35/40 giorni. Ho qualche dubbio, stavamo abbastanza attenti, ma tutto è possibile. Abbraccio Vera e le mando un grande bacio”.

Nella notte, dopo la messa in onda, Amedeo Goria è tornato a parlare di questo con i suoi compagni e non ha nascosto di essere un po’ preoccupato per la presunta gravidanza di Vera Miales

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare