Paola Turci Astro Novella Joss Novella 2000 n. 38 2020

Astro Novella di Joss: Paola Turci e l’intreccio con Francesca Pascale

Paola Turci, musicista e interprete fuori dal comune: tutto sul suo profilo astrale attraverso il ritratto stilato dall’astrologo Joss Procino.

Paola Turci nasce a Roma il 12 settembre 1964 (Vergine ascendente Vergine), e capisce sin da giovane età che la musica è la sua miglior alleata.

Carattere forte, dominato dalla congiunzione all’ascendente di Urano, vive una vita famigliare e un’adolescenza caratterizzate da forti alti e bassi emotivi e interiori. La dominante del tema è Urano, che ne caratterizza un’esistenza con colpi di scena felici e meno.

A partire da quel suo famoso incidente automobilistico che le ha sfregiato il volto e condizionato gli anni a venire, finendo al recente reportage fotografico di lei insieme all’amica (o forse qualcosa di più) Francesca Pascale, ex partner del nostro amato leader Silvio Berlusconi.

Un’anima rock e tormentata

Paola Turci ha un’anima rock, e la confluenza di varie energie nel primo campo natio è simbolo indiscutibile della sua grande forza vitale e della sua tenacia. Ottima la presenza di Giove nel segno amico del Toro, che le regala un talento innato e una sensibilità volta alla ricerca delle sofisticate emozioni.

La sua voce, rappresentata per antonomasia dal pianeta Venere, è elegante e perentoria nell’articolazione del suono. Ci regala uno stile vocale unico, una pasta e un timbro difficilmente confondibili con altre artiste italiane e non.

D’altro canto, una Venere collocata nel segno del Leone non poteva che essere così. La posizione del suo Sole, sempre nel Primo Campo, ci regala un’immagine di lei volta al duro lavoro, al sacrificio e alla disciplina.

Con uno sguardo al fato e mille occhi rivolti a terra, Paola Turci cerca di ottenere quello che desidera attraverso il duro lavoro, e non soltanto affidandosi alla sorte. Bello è il nodo karmico nel Decimo Campo del segno dei Gemelli, che ci indirizza immediatamente ad un suo naturale successo e visibilità, ormai raggiunta e nei prossimi anni rimarcata.

Amici e famiglia: cosa dicono le stelle

La congiunzione natia Venere e Marte, seppur di ampio grado, nel Campo Undici (quello delle amicizie) ci fornisce indicazioni precise sul suo essere socievole e sull’abbracciare le differenze in toto. Probabilmente Paola non ha molti amici, ma quelli che ha li tiene ben vicini perché a parer suo sono di qualità.

Chirone nel campo dei Pesci ci parla di una sua trasformazione netta avuta in infanzia, forse legata a difficoltà finanziarie dei genitori o ad un difficile approccio che aveva con i suoi allora coetanei. L’unione di Urano Plutone ci parla invece di un soggetto che cresce velocemente in seguito a una scomparsa che lascia il segno. Oppure, al contrario, di un improvviso mutare del comportamento a causa di una saggezza recondita acquisita in esistenze precedenti. Questo perché Plutone è il pianeta del Karma e della morte simbolica e non, maestro dello Scorpione, altro simbolo del cambiamento.

La Luna ci mostra la popolarità di Paola Turci, mentre la quadratura con Urano alcuni problemi legati al genere femminile. Forse in famiglia litigava spesso con una figura femminile importante, o subiva una competizione non nutritiva per l’anima.

L’infanzia e l’adolescenza “astrale”

La Luna sulla cuspide dello Scorpione ci ricorda che non tutti i ricordi d’infanzia sono così belli da essere trattenuti nel proprio cuore. Mercurio, pianeta dell’adolescenze è sito in Leone, e la mente acuta, ingegnosa, regale nei pensieri e nelle considerazioni è emersa solo in un secondo tempo della vita.

Nella pubertà la timidezza, amalgamata ad eccessi di vivacità, ha senza dubbio caratterizzato la bella cantautrice italiana.

Interessante il sestile Nettuno-musica con Plutone-creazione e Urano-opportunità. Ergo: Paola Turci è dotata di un grande e innato talento musicale, che le ha permesso e le permetterà di scrivere pezzi della musica italiana.

Nuove opportunità sono all’orizzonte. Una sua rinascita totale giungerà presto, e pare che il 2022 sia l’anno di un evento importante che ne decreterà una crescita personale e professionale.

Da segnalare l’ingresso di Giove su Chirone in Pesci tra maggio e luglio 2021. Un importante evento, legato ad un premio importante, un contratto, o ad un’unione legittimata segna un traguardo.

Un grande in bocca al lupo a questa immensa anima di luce creativa.     

a cura di Joss Procino

Novella 2000 © riproduzione riservata.