Barbara d'Urso querela John Vitale dopo le offese ricevute

Barbara d’Urso querela John Vitale dopo le offese ricevute

Dopo aver ricevuto pesanti offese da John Vitale, Barbara d’Urso querela il concorrente de L’Isola dei Famosi

Giornate difficili, le ultime, per la nostra amatissima Barbara d’Urso. Come ben sappiamo la conduttrice è finita al centro dell’attenzione per via di pesantissime e gravissime offese ricevute da John Vitale, aspirante naufrago de L’Isola dei Famosi. Sono stati infatti trovati sui social dello spogliarellista alcuni post risalenti allo scorso anno in cui si leggono delle parole irripetibili proprio verso la presentatrice. Così, durante la scorsa puntata del reality, Alessia Marcuzzi ha affrontato l’uomo, difendendo non solo Barbara, ma anche tutte le donne, dichiarando che, secondo lei, John avrebbe meritato l’espulsione. Adesso la d’Urso, durante la puntata di Domenica Live, ha svelato di voler far partire una querela nei confronti di Vitale, per le offese ricevute.

Soltanto pochi giorni prima della partenza, inoltre, John Vitale era stato ospite in studio proprio a Pomeriggio Cinque. In quell’occasione, naturalmente, aveva elogiato Barbara d’Urso, ringraziandola e facendole decine di complimenti sui social. Naturalmente la cosa non è passata inosservata, e così la conduttrice ha deciso di correre ai ripari, con una querela nei confronti del concorrente.

Tuttavia, come specificato in diretta, la cosa non riguarda solo lei in persona, ma tutte le donne. Da anni, infatti, Barbara d’Urso si batte contro la violenza sulle donne, e il comportamento inaccettabile di John Vitale merita di essere punito. Già a Pomeriggio Cinque, la presentatrice aveva commentato la cosa, ammettendo che anche lei avrebbe agito come la Marcuzzi, ringraziando anche la stessa Alessia per averla difesa. Ma scopriamo le parole della conduttrice.

Barbara d’Urso fa partire una querela contro John Vitale, dopo aver ricevuto pesanti offese

Dopo aver rivissuto quanto accaduto con una clip, Barbara d’Urso ha preso parola, svelando di aver fatto partire una querela verso John Vitale, a seguito delle offese ricevute, e schierandosi ancora dalla parte delle donne.

“L’unica cosa che mi viene da dire è che il problema non sono io. Io sono grande, sono strutturata, e questa persona se la vedrà a faccia a faccia con me probabilmente in un tribunale. Il vero problema è che ci sono migliaia di donne che subiscono tutto questo. Io combatto da 10 anni contro la violenza contro le donne. Non si tratta di Barbara d’Urso. Si tratta delle donne. E la cosa più triste sono gli amici di questa persona, che continuano a scrivere: “Ma non c’è diritto? Non si può dire nulla contro Barbara d’Urso?”. No. La violenza verbale non è contro di me. Ma contro tutte le donne. Ci sono ragazzine che si sono tolte la vita per quello che viene scritto sui social. Questa violenza è la gravità. Ha detto anche che non ricordava il motivo. Potrebbe essere il motivo più grave del mondo, ma non si scrivono queste cose contro una donna. Mai. Anche se fossero state scritte contro un uomo sarebbe stato molto grave, ma non è la stessa cosa. Le donne non si toccano e non si insultano. Punto. Chi insulta una donna, anche se si chiama Barbara d’Urso, insulta tute le donne”

Ma non è finita qui.

La querela di Barbara d’Urso verso John Vitale dopo le offese

Proseguendo la nostra amata Barbara d’Urso ha aggiunto:

“Tra l’altro questa persona non l’avevo mai vista nella vita mia. L’ho visto per la prima volta nel mio studio quando mi ha abbracciato. Se pensi questo di me, e se sei veramente un uomo, non vieni nel mio studio a baciarmi e a leccarmi il fondo schiena. Né a me né a nessun’altra”

Naturalmente tutti gli opinionisti in studio si sono schierati dalla parte di Barbara d’Urso, disapprovando il comportamento di John Vitale. Noi di Novella 2000 ci teniamo a supportare e sostenere ogni parola pronunciata dalla conduttrice, condannando le parole del naufrago, e tutti coloro che violentano, in maniera fisica o verbale, una donna. Ci auguriamo, inoltre, che giustizia venga fatta, e che Vitale venga squalificato dal gioco.

Potrebbero interessarti anche:

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Nessun Articolo da visualizzare