blanco mutande intervista radio

Blanco in mutande durante un’intervista in radio (VIDEO)

Blanco è stato in mutande durante la sua intervista radiofonica. Ecco il video

1Blanco intervistato in mutande (VIDEO)

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Il giovanissimo cantante Blanco è sempre più sulla bocca di tutti. Non molto tempo fa aveva, infatti, rivelato a chi sarebbe dedicata la canzone “Mi fai impazzire”, facendo un gesto inequivocabile. Oggi, invece, torna a far parlare di sé per un’altra intervista che ha rilasciato a Radio Deejay, ma non per ciò che ha affermato. Piuttosto per come si è presentato, ovvero in mutande. Nel video qui sotto, infatti, possiamo notare il conduttore che dice:

Raga, siamo messi così: è arrivato vestito e invece è smutandato. Intervista smutandato, incredibile.

Ci potrebbero essere persone, però, che non sanno chi è Blanco. Il cantante nasce in Lombardia, a Calvagese della Riviera, in provincia di Brescia. In un’intervista con Fanpage, ha rivelato che crescere in quel paese non è stato facile, ma la sua passione per la musica gli ha permesso di conoscere persone nuove ed entrare in uno studio di registrazione:

Partire da Calvagese è stato tutto tranne che facile, anche se comunque su certi aspetti mi è stato d’aiuto per crescere. In generale però, grazie alla passione e alla voglia di fare musica, mi sono sempre mosso un po’ ovunque per conoscere gente e andare in studio.

Ma non solo. Infatti Blanco in quell’occasione ha anche rivelato che si ispira a e collaborerebbe volentieri con diversi artisti del panorama musicale italiano e internazionale:

L’immaginario musicale si avvicina molto di più al punk che al rap, per il resto sui generi musicali, ascolto veramente di tutto. Artisti per me con la A maiuscola sono Celentano, Gino Paoli, Lucio Dalla, Modugno, Queen. Più attuali invece Yungblud, Machine Gun Kelly, Stromae. Non ho artisti di riferimento, ma artisti che mi piace ascoltare e mi gasano come i Blink-182, i Mötley Crüe e i Green day.

Continuate a leggere

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare