Chi è Andrea Maggi? Età, figli e Instagram del professore de Il Collegio

Chi è Andrea Maggi? Età e Instagram del professore de Il Collegio

Tutte le news e curiosità su Andrea Maggi, professore de Il Collegio: l’età, la moglie, la figlia e dove seguirlo su Instagram.

Chi è Andrea Maggi

Nome e Cognome: Andrea Maggi 
Data di nascita: 5 settembre 1974
Luogo di Nascita: Pordenone
Età: 46 anni
Altezza: informazione non disponibile
Peso: informazione non disponibile
Segno zodiacale: Vergine
Professione: insegnante e scrittore
Moglie: Andrea Maggi è sposato 
FigliAndrea ha una figlia.
Tatuaggi: il professore de Il Collegio non ha tatuaggi visibili.
Profilo Instagram: @andreamaggi1

Età, altezza e biografia

Andrea Maggi, professore de Il Collegio, nasce a Pordenone il 5 settembre 1974, la sua età è dunque di 46 anni. Pur essendo originario del Friuli-Venezia Giulia, vive a Cordenons, un paese di circa 18 mila abitanti. Non abbiamo alcuna informazione per quanto riguarda peso e altezza.

Che altro sappiamo della sua biografia? Professor Maggi ha una laurea in lettere, ed è un attore non professionista. Pur essendo infatti appassionato di teatro, Andrea ha preso una via del tutto diversa.

Maggi è infatti un insegnante di italiano. Si definisce un docente vintage e tradizionale, e a volte anche molto severo. Tuttavia non ama alzare la voce con i suoi studenti, nonostante a volte ce ne sia bisogno. E questo particolare possiamo evidenziarlo anche durante le puntate del docu-reality.

Cosa conosciamo in merito alla vita privata del professore de Il Collegio, Andrea Maggi?

La vita privata: moglie e figli

Per quanto riguarda la vita privata di Andrea Maggi, in molti si chiedono se il professore abbia dei figli.

Tuttavia non sappiamo molto sulla sua vita lontano dai riflettori. Il docente tiene infatti molto alla sua privacy, e non ama condividere informazioni col pubblico.

Non è chiaro, dunque, se Andrea sia sposato o fidanzato. Anche se non abbiamo informazioni riguardo sua moglie o la sua compagnia, sappiamo che Maggi ha una figlia giovanissima, Isabella.

Altra cosa emersa da Instagram è che professor Maggi ha una sorella di nome Veronica e un cugino di nome Alessandro, che di mestiere fa il regista ed è piuttosto conosciuto.

Andrea Maggi a Il Collegio

Nel 2016 per la prima volta Andrea Maggi debutta in televisione, entrando a far parte del cast de Il Collegio, docu-reality in onda su Rai 2.

All’interno della trasmissione ricopre il ruolo di professore di italiano e latino, dove ottiene un ottimo successo, diventando amatissimo anche tra il pubblico del programma.

Così, Andrea viene scritturato nel cast della trasmissione anche per le tre edizioni successive de Il Collegio.E dopo la quarta stagione del reality, naturalmente l’insegnante Maggi ha ripreso a ricoprire il suo ruolo anche per la quinta stagione.

Libri

Oltre all’esperienza televisiva a Il Collegio, non tutti sanno che negli ultimi anni Andrea Maggi ha anche pubblicato diversi libri, tra cui:

  • Apollofane e il reduce di guerra.
  • Morte all’Acropoli: Le indagini di Apollofane.
  • Il sigillo di Polidoro.
  • Niente tranne il nome.
  • Guerra ai prof! Leonardo Damiani e il miracolo di suor Bernardina.
  • Educhiamoli alle regole.
  • Insegnare ai tempi del Coronavirus: Come fare il professore durante la pandemia.

Dove seguire Andrea Maggi: Instagram e social

Grazie all’esperienza a Il Collegio, Andrea Maggi è diventato amatissimo dal pubblico Rai. Tutti coloro che volessero rimanere in contatto col professore di italiano e latino, possono tranquillamente seguire il docente tramite la sua pagina ufficiale Instagram.

Qui l’insegnante condivide con i followers istanti della sua quotidianità, pubblicando anche scatti della sua vita privata. Andrea è già apprezzato da diverse migliaia di fan, che lo seguono con fedeltà e passione.

Non mancano ovviamente anche gli scatti che riguardano l’avventura a Il Collegio. E proprio a ridosso della quinta edizione, ecco il messaggio che ha lasciato ai follower:

«Amici prima di tutto. Poi, anche colleghi inflessibili al collegio. Domani sera saremo in onda e vi faremo compagnia durante questo semi lockdown. Dobbiamo farci tutti coraggio e sorridere alle sventure.
Come scrive Shakespeare: “Il derubato che ride, ruba qualcosa al ladro; e se stesso deruba colui che spende un dolore inutile”. Non facciamoci soggiogare dalla rabbia, perché la rabbia darebbe la vittoria al virus. Che Il Collegio vi aiuti a ritrovare il sorriso e a superare questo brutto momento». 

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare