Coronavirus: un dipendente Rai positivo al virus. Il comunicato ufficiale

Coronavirus: un dipendente Rai positivo al virus. Il comunicato ufficiale

1Con un comunicato ufficiale, la Rai svela che uno dei dipendenti della rete è risultato positivo al Coronavirus

Nelle ultime settimane, a tenerci in uno stato costante di preoccupazione è stato il Coronavirus. Come è ben noto, il virus è arrivato anche nel nostro paese, e a migliaia sono le persone che sono state contagiate, e numerose sono state le regioni che sono state piegate. Altrettante le misure di sicurezza che sono state attivate, per impedire una vera e propria epidemia. Nonostante la paura, in queste ore, iniziano ad arrivare le prime notizie positive. Diversi, infatti, sono i pazienti che stanno iniziano a guarire, pur essendo ancora elevato il numero di contagiati.

Nel mentre, anche diversi programmi tv hanno adottato alcune misure di sicurezza. Trasmissioni del calibro di Live Non è la d’Urso, Che Tempo Che Fa e Le Iene stanno infatti andando in onda senza pubblico. Ciò nonostante, qualche ora fa, con un comunicato ufficiale, la Rai ha svelato che un dipendente della rete è risultato essere positivo al Coronavirus. La persona in questione, in trasferta in una delle zone gialle, tuttavia non ha avuto accesso agli uffici dell’azienda negli ultimi giorni, e non dovrebbe esserci il rischio, dunque, che possa aver contagiato ulteriori dipendenti della rete pubblica. Questo quanto si legge nel comunicato diramato:

“Il soggetto è risultato positivo al primo tampone e si trova attualmente ricoverato all’ospedale Spallanzani in buone condizioni. Il dipendente è stato in trasferta in zona gialla e non ha avuto accesso ai presidi aziendali negli ultimi dieci giorni. L’Azienda è da giorni impegnata in un costante presidio di tutela dei propri dipendenti dall’epidemia. Le misure sono state ulteriormente rafforzate in queste ore e la Rai ha emanato nuove disposizioni per innalzare ulteriormente il livello di attenzione per chi si trova o si è trovato nei pressi delle aree rosse e gialle”

Sembrerebbe che il dipendente Rai risultato positivo al Coronavirus sia in buone condizioni, e che la rete si stia mobilitando per nuove disposizioni di sicurezza. In attesa di scoprire cosa accadrà, solo qualche ora fa si era parlato di un’ipotetica sospensione de I Soliti Ignoti. Ricordiamo perché.

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare