Novella 2000 n. 37 2021 copertina

Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia: perché è il gelo totale

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Vent’anni di amicizia cancellati con un colpo di spugna, smettendo di seguirsi a vicenda sui social network? Sono più di due anni che Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia hanno litigato, e sono più di due anni che la gente si chiede perché.

Canalis e Corvaglia: un’amicizia non scontata

Le dirette interessate, infatti, hanno sempre schivato la domanda: distanti ma comunque unite dal desiderio di non alimentare i pettegolezzi.

Era il 1999 quando insieme sgambettavano sul bancone di Striscia la notizia, dove sono rimaste fino al 2002. Ancora oggi sono le veline più amate e rappresentative del TG satirico di Canale 5. Non era scontato che da colleghe diventassero amiche. Più facile il contrario, in un mondo, quello dello spettacolo, dove la competizione femminile è molto più presente che altrove. Invece loro hanno sovvertito le regole, legandosi a doppio filo.

Quando nel 2011 la bionda ha sposato il chitarrista di Vasco Rossi Stef Burns, Elisabetta è stata sua testimone di nozze. Favore ricambiato: nel 2014 è la mora ad andare all’altare, con la Corvaglia testimone. Che non ha mai nascosto l’importanza della presenza della Canalis nella sua vita. Soprattutto nel momento del bisogno.

Quattro anni fa, infatti, il suo matrimonio con Stef Burns è finito e lei, qualche mese dopo, intervistata dal settimanale Oggi diceva:

“Ad aiutarmi nei mesi più duri è stata Elisabetta, un’amica meravigliosa. Senza di lei non ce l’avrei mai fatta. Separarmi è stato durissimo”.

E poco prima che venisse alla luce il loro litigio, durante un’intervista radiofonica su Rai Radio 2, nel programma I Lunatici, spendeva parole di grande vicinanza:

“Io ed Elisabetta siamo diverse e complici, ci proteggiamo a vicenda. Poi lei è molto diretta, è un camionista come me, andiamo molto d’accordo. Scherzando le dico che è come un boomerang, che più la lancio lontano e più mi torna indietro”.

Peccato che a un certo punto non sia più tornata. Ma perché?

Il perché del litigio

La Corvaglia si era trasferita a Los Angeles, dove viveva già la Canalis. E lì, nella “lontana” California, il loro legame è diventato ancora più stretto. Di nuovo professionale, oltre che affettivo. Insieme avevano dato vita a un ambizioso progetto imprenditoriale.

Nel 2016 hanno aperto una palestra che vantava una vista mozzafiato sulla città, battezzata SkyViewLA.

La fine del matrimonio della Corvaglia, però, ribalta tutti i piani “di coppia”. Pare che il motivo alla base del loro allontanamento sia proprio questo: quando Maddalena, rimasta sola con sua figlia Jamie Carlyn, decide di tornare in Italia, Elisabetta è costretta chiudere l’attività.

Qualcuno insinua che tra loro sia accaduto altro, che le ragioni della loro rottura siano dovute a frizioni personali in cui gli affari c’entrano poco. Loro però non hanno mai dato spiegazioni.

A primavera di quest’anno, in un’inter vista al Quotidiano Nazionale, la Corvaglia ha detto:

“Elisabetta Canalis? Preferisco non parlarne. È un grande dolore”.

Qualche mese prima, la Canalis era stata molto netta:

“Se c’è speranza di vederci di nuovo unite? Sono del segno della Vergine e ci metto un po’ a metabolizzare il dolore”.

Così diceva infatti al settimanale femminile Grazia.

“Amo incondizionatamente, ma posso alzare muri difficili da buttare giù”.

Canalis e Corvaglia: la vita continua

Nonostante tutto la vita di entrambe, al netto della lontananza, fisica ed emotiva, va avanti. Con interessanti novità. La Canalis, che negli ultimi tempi faceva la mamma a tempo pieno della sua Skyler Eva, idolo dei social, ha debuttato alla conduzione di Vite da Copertina, su Tv8.

“Non potrei mai condurre un programma che va a scavare nella vita delle persone”,

ha spiegato al Corriere della Sera, che ha raccolto le sue emozioni della vigilia.

Tra lei e il gossip c’è un rapporto di amore e odio:

“Bello il calderone della notorietà, ma poi ho cominciato a soffrire questo lato. Per me è stata una persecuzione. Ero single, giovane, al centro dell’attenzione. All’inizio, anche il gossip serve, ma fatto così a me ha dato molta ansia. È stato tra i motivi per cui mi sono trasferita all’estero”.

Se la Canalis il gossip lo “tratta”, la Corvaglia lo subisce.

Dall’inizio dell’estate si è trovata al centro delle attenzioni mediatiche per la vicinanza con Paolo, il fratello minore di Silvio Berlusconi, imprenditore che ha trent’anni più di lei.

A giugno ha smentito il loro fidanzamento via Instagram:

“Ho letto che sarei fidanzata… Vi confesso che non vedo l’ora di innamorarmi di nuovo. Ho letto anche che avrei ufficializzato il mio fidanzamento a casa di Silvia Toffanin… Colgo l’occasione per salutare la mia cara amica Silvia, della quale conosco il gran cuore e il pubblico talento, ma non ancora la privata abitazione”.

Nelle scorse settimane, però, i due sono stati visti di nuovo insieme, in barca, al largo della Costa Smeralda.

Con loro c’erano Jamie Carlyn, la figlia di lei, e il figlio di lui Davide Luigi, accompagnato dalla compagna, a dimostrazione del fatto che la loro sintonia è evidente e, soprattutto, condivisa e accettata in famiglia.

a cura di Margherita Fiori

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Newsletter di Novella 2000

Nessun Articolo da visualizzare