ex allieva amici accusa norvegia eurovision 2023 plagio

NEWS

Eurovision 2023, la canzone della Norvegia è un plagio di un brano di un’ex allieva di Amici?

Nicolò Figini | 12 Maggio 2023

eurovision 2023

Un’ex allieva di Amici ha accusato la cantante della Norvegia all’Eurovision di aver plagiato una sua canzone

L’accusa verso la cantante dell’Eurovision 2023

In questi giorni si sono svolte le semifinali dell’Eurovision Song Contest 2023. Tra i concorrenti che si sono esibiti e che sono passati anche alla fase finale troviamo la Norvegia con la cantante Alessandra Mele, la quale rappresenta la Norvegia. Il brano si intitola “Queen of Kings” ed è tra i favoriti per la vittoria.

Tuttavia sta succedendo qualcosa di molto particolare. A quanto pare un’ex allieva di Amici ha accusato la cantante italo-norvegese di aver plagiato un suo brano. Sui suoi profili social, infatti, ha pubblicato il seguente messaggio in inglese:

“Ciao a tutti. Sto affrontando qualcosa che non mi era mai successo. Il mio manager mi ha contattato per dirmi che la mia canzone “Thunder” è stata plagiata all’Eurovision Song Contest della concorrente norvegese Alessandra Mele. Per tale ragione ha avuto inizio una pratica legale. Sono subito andata ad ascoltare la sua canzone “Queen of Kings”.”

Stiamo parlando di Shady, che oggi ha cambiato nome d’arte in Shibui. Il suo discorso continua facendo i complimenti ad Alessandra per il brano e aggiunge che farà il tifo per lei durante l’Eurovision 2023. Tuttavia la canzone è molto simile alla sua: “Ormai è ovunque su TikTok, non provo rancore. Ma spero si possa risolvere tutto in fretta“.

Qui di seguito possiamo ascoltare “Queen of Kings“. In particolare vi basterà ascoltare a partire dal minuto 1:15. Successivamente vi lasciamo il brano “Thunder” di Gabry Ponte che dovrebbe essere quello scritto e cantato da Shibui. In questo caso dovrete andare al minuto 00:30.

Seguiteci per tante altre news.