Fedez, finisce online il video del pestaggio a Cristiano Iovino

NEWS

Fedez, finisce online il video del pestaggio a Cristiano Iovino

Debora Parigi | 27 Maggio 2024

Fedez

Reso noto il video del pestaggio a Cristiano Iovino fuori dalla discoteca di Milano in cui sarebbe coinvolto anche Fedez

Dopo molte notizie e indiscrezioni, accuse e difese e anche un accordo tra le due parti, adesso spunta il video del pestaggio ai danni di Cristiano Iovino. E nelle immagini si vedrebbero proprio Fedez, il suo bodyguard e altri uomini.

Il video del pestaggio di Cristiano Iovino dove si vede Fedez

Alcune settimane fa Cristiano Iovino ha rivelato di essere stato vittima di un pestaggio fuori da una discoteca di Milano. L’aggressione sarebbe avvenuta verso la fine del mese di aprile. Il personal trainer non rivelò i nomi delle persone coinvolte e a quanto pare non fece nemmeno denuncia. Ma in poco tempo spuntò fuori il nome di Fedez che, secondo le riscostruzioni, avrebbe aggredito Iovino con l’aiuto di alcuni ultras del Milan.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni reagisce (con una stoccata) al flirt tra Fedez e la modella ventenne

Sulla vicenda si è parlato molto tra indagini, accuse, difese, speculazioni varie e cambio di versione dei fatti. Ma la cosa certa è che non c’era mai stata una vera e propria denuncia da parte di Cristiano Iovino. Dal canto suo Fedez, invece, non aveva mai proprio dichiarato la sua innocenza. Fatto sta che alla fine il rapper e il personal trainer sono arrivati a un accordo. In pratica in base a questo accordo, Iovino ha rinunciato ad eventuali azioni penali nei confronti di Fedez. Questo significa che non lo ha querelato.

In tutta questa storia, però, adesso arriva il video tanto atteso del pestaggio. A pubblicarlo è stato il sito dell’Ansa attraverso i suoi canali social. Dalle immagini, provenienti dalle telecamere di sicurezza di un palazzo, si può vedere un gruppo di uomini aggredirne un altro (Iovino) con calci e pugni. Ecco questi uomini sarebbero Fedez, il suo bodyguard e gli altri probabilmente i già citati ultras milanisti (ma non è ufficiale).

Il video non è nitido e quindi non si riconoscono bene le persone coinvolte. Ma si tratta dello stesso video visionato tempo fa da La Stampa. E il quotidiano a quel tempo scrisse:

“Sono le 3,30 è buio e sta piovendo. Ma dalle immagini della telecamera di sorveglianza del palazzo si vede la prima fase del pestaggio del personal trainer dei vip. In via Marco Ulpio Traiano, vicino a City Life, il minivan nero sfreccia e si ferma di colpo in mezzo alla strada. Il primo a scendere è proprio Fedez che, infatti, nella stessa notte è stato denunciato dai carabinieri per rissa. Nel filmato, il rapper va incontro a Iovino e prova a colpirlo con due pugni. Lui riesce a schivarli e si prepara a rispondere quando intervengono altri due uomini scesi dal van, molto più grossi di lui. Nel corso dell’aggressione, i tre si spostano fuori dal campo della telecamera che punta sul piazzale all’ingresso del complesso residenziale, proprio davanti ai due vigilantes. Dal furgoncino scenderanno in tutto nove persone. Tra loro si nota anche una ragazza bionda”.