Fedez rompe il silenzio e svela cosa è accaduto e come sta ora

NEWS

Fedez rompe il silenzio e svela cosa è accaduto e come sta ora

Vincenzo Chianese | 7 Ottobre 2023

Fedez

Dopo aver lasciato l’ospedale, Fedez rompe il silenzio e svela cosa è accaduto e come sta ora: ecco le sue parole

Parla Fedez

Poche ore fa, dopo ben 8 giorni di ricovero, Fedez finalmente è stato dimesso dall’ospedale e ha così fatto ritorno a casa. Dopo aver rilasciato alcune prime dichiarazioni, il cantante ha rotto nuovamente il silenzio, rilasciando una lunghissima intervista a Il Corriere della Sera. Nel corso della chiacchierata così Federico ha raccontato tutto quello che è accaduto, svelando anche come sta ora. Queste le sue dichiarazioni:

Come sto? Bene rispetto a prima. Sono convalescente, ho perso molto sangue. Quanto? La metà del sangue che avevo in corpo. […] Come me ne sono accorto? Ero a casa, avevo messo a letto i bambini. Avevo già avuto cali di pressione, ne è arrivato uno più importante, e sono svenuto. Poi ho chiamato l’ambulanza. Ero bianchissimo. Ho passato la notte al pronto soccorso, e la mattina mi sono reso conto di avere la melena. Letteralmente “cagavo sangue”. E avevo l’emocromo a 7, anziché a 14. Così sono intervenuti d’urgenza, per fermare l’emorragia, cauterizzare, insomma fare tutto il necessario per fermare il sanguinamento delle ulcere. Ho dovuto anche fare due trasfusioni. […] Poi però sono stato di nuovo male. Ho avuto un altro problema, un’emorragia ischemica sempre allo stomaco. Così hanno dovuto riaddormentarmi, e intervenire nuovamente.

Ma quanto accaduto negli ultimi giorni ha qualcosa a che fare con l’intervento per rimuovere il tumore al quale Fedez si è sottoposto nel marzo del 2022? Il cantante fa chiarezza anche su questo:

“Come ho raccontato pubblicamente, a causa di un tumore ho subito la resezione della testa del pancreas, del duodeno, la rimozione della cistifellea, e di un pezzo di intestino: è possibile che là dove ci sono le cuciture effettuate durante quell’intervento si siano formate delle ulcere. Ma in verità ho avuto altri problemi di salute quest’estate, tanto da aver perso molti chili negli ultimi mesi. Sostanzialmente molte malattie o disturbi di origine psicosomatica. Prima il fuoco di Sant’Antonio, poi forti gastriti da stress. Insomma, un generale stato di salute molto debilitato dallo stress”.

E ancora Fedez aggiunge:

“Lo stress è una condizione non legata alla propria classe sociale o al denaro. Nel mio caso aver avuto una diagnosi di tumore al pancreas a 33 anni è la ragione preponderante. Dopo la malattia ho avuto seri problemi di salute mentale. Li ho dovuti affrontare e li sto affrontando tuttora. Non ho pudore o vergogna a parlarne. Ho attraversato una depressione acuta e mi ha aiutato tantissimo ascoltare le esperienze altrui, cioè come altri stavano o avevano affrontato una diagnosi nefasta”.

Fedez per di più ha anche rivelato come procede la malattia e se si sta ancora sottoponendo alla chemio:

L’esame istologico ha rilevato che non ci sono più cellule cancerogene, ma ovviamente non esiste medicina sicura al cento per cento. Per esempio in termini di recidive. Forse anche per questo ho avuto una depressione acuta, sfociata in attacco ipomaniacale. Significa che arrivi completamente a perdere la lucidità. Dunque per curarmi ho iniziato ad assumere degli psicofarmaci, che però talvolta non sono privi di effetti collaterali. Allora per curare gli effetti collaterali di un farmaco ti prescrivono un altro farmaco, e così via. Il risultato è stato che balbettavo, tremavo, non riuscivo più a pensare lucidamente. Sono arrivato a un punto in cui ho dovuto smettere tutto di botto, avendo una cosa che si chiama effetto rebound.