Fiorello canta 'Se telefonando' per ricordare Maurizio Costanzo

NEWS

Fiorello canta ‘Se telefonando’ per ricordare Maurizio Costanzo

Andrea Sanna | 27 Febbraio 2023

Oggi a Viva Rai 2 Fiorello ricorda Maurizio Costanzo sulle note di “Se telefonando”. Il commovente omaggio

A Viva Rai 2 Fiorello ricorda Maurizio Costanzo

Oggi l’Italia darà l’ultimo addio a Maurizio Costanzo, che ci ha lasciati venerdì all’età di 84 anni. In queste giornate tanti volti noti e non lo stanno omaggiando e questa mattina a Viva Rai 2 anche Fiorello ha voluto spendere delle parole per il suo maestro.

Prima di esibirsi sulle note di ‘Se telefonando’, pezzo che vede tra gli autori Ghigo De Chiara e Maurizio Costanzo per il testo, Ennio Morricone per musica e arrangiamento, Fiorello ci ha tenuto a fare un discorso:

“Ciao Maurizio. Sai che sono 3 giorni, da venerdì quando te ne sei andato che penso a questo momento qua. A cosa dire di te, senza essere banale, ridondante o non so cosa. Maurizio, sono 3 giorni che parlano di te, stanno dicendo delle cose meravigliose, del grande uomo che eri, di come hai rivoluzionato il mondo della televisione e di come hai cambiato la vita a tante persone che fanno questo mestiere. Me per primo. Quindi volevo cercare anche di essere divertente, perché conoscendoti so quanto ti piaceva ridere”.

Ha detto con tanta commozione Fiorello, per poi proseguire, ricordando i tanti bei momenti insieme: “Noi ci siamo divertiti, abbiamo fatto di tutto. Ridevamo anche di cose assurde, che per tanti significavano niente. Ora sono qua e devo fare uno show. Cercheremo di fare la puntata più divertente in tuo onore. Voglio omaggiarti cantando la tua canzone più celebre, ‘Se telefonando'”.

Infine Fiorello ha aggiunto: L’hanno suonata mille volte in questi giorni. Adesso io la canterò per te, per Maria e per i tuoi figli, dicendoti: Grazie signor Costanzo, come facevo sempre. Un giorno mi hai detto ‘mo mi hai rotto i cog**** con sto ‘signor Costanzo’, chiamami Maurizio. Ciao Maurizio, grazie di tutto”.

Un omaggio, quello di Fiorello che ha commosso il web intero.