Francesco Facchinetti tuona ancora contro gli influencer: le forti critiche

2Le forti critiche di Francesco Facchinetti

Come dicevamo, infatti, è già successo che il manager prendesse una posizione netta circa l’argomento influencer-Coronavirus. Qualche giorno fa, Francesco Facchinetti si è sfogato sui social lanciando delle critiche molto forti ad alcuni di essi:

“Sono parecchio indignato o incaz**to perché ci sono influencer, o presunti tali, che sono diventati famosi grazie a un video o una fotografia, quindi con zero talento – in alcuni casi sono diventati famosi anche grazie al mio aiuto, per cui chiedo venia e scusa all’umanità intera – che hanno scambiato il Coronavirus per Halloween”.

Ha detto Francesco Facchinetti, per poi aggiungere ancora:

Per qualcosa di divertente su cui prendersi per il c**o, su cui giocare e fare contenuti divertenti, senza capire che di questo Coronavirus si muore. C’è allarmismo generale. Milano è ‘ghost town’, hanno bloccato tutto fino al 3 aprile. Ragazzi non c’è un ca**o su cui scherzare. Siete stati miracolati perché fate parte di una generazione dove non bisogna avere particolare talento per spaccare, quindi non rompete i cog***ni su faccende importanti”

Con queste dichiarazioni Francesco Facchinetti ha attaccato nuovamente gli influencer per le affermazioni fatte in un momento così delicato come quello che il nostro Paese sta affrontando con il Coronavirus. Come decideranno di rispondere ora i diretti interessati?

Nessun Articolo da visualizzare