È morto Franco Battiato, artista poliedrico della musica italiana

È morto Franco Battiato, artista poliedrico della musica italiana

Triste annuncio per il mondo della musica e non solo: il poliedrico cantautore italiano Franco Battiato è morto. Aveva 76 anni.

Acquista il nuovo romanzo di Daninseries

Franco Battiato è morto

Stamattina l’Italia si sveglia con un’altra bruttissima notizia, a poche settimane dalla scomparsa della grande Milva. Il Maestro Franco Battiato è morto all’età di 76 anni nella sua residenza a Milo, in Sicilia. A darne l’annuncio è stata la sua famiglia che, fino all’ultimo si è stretta intorno a lui, come fa sapere l’Ansa. Dal 2017, dopo la frattura del femore, Franco Battiato aveva deciso di azzerare le sue presenze in pubblico. Si era parlato spesso dei problemi di salute e della malattia, spesso smentiti.

Artista poliedrico della musica italiana, il cantautore catanese ha spaziato tra vari generi negli anni, dimostrandosi un grande innovatore, sempre al passo con i tempi. Negli anni è stato scopritore di grandi talenti, tra cui Giovanni Caccamo. Per non parlare delle grandi collaborazioni che ha realizzato. Il Maestro Franco Battiato è stato anche regista, compositore, musicista, regista e pittore e vanta un ricco repertorio musicale e conta in bacheca molteplici riconoscimenti. La sua carriera ha abbracciato varie generazioni che oggi, in questo triste giorno, lo ricordano con grande affetto. Da La cura a Centro di gravità permanente o ancora E ti vengo a cercare, giusto per citare alcuni dei suoi celebri brani.

La notizia della morte di Franco Battiato si è diffusa piuttosto rapidamente e fin dalle prime luci dell’alba, sul web personaggi del mondo dello spettacolo e gente comune hanno deciso di ricordarlo con i versi delle sue canzoni o frasi storiche. Tra i primi a dargli un ultimo saluto c’è Antonio Spataro. Il direttore della Civiltà Cattolica ha pubblicato un tweet in cui cita uno dei pezzi più amati di Battiato, “La cura”. Una poesia senza tempo che resterà nella memoria di tutti: «’E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te’. Ciao, Franco Battiato», si legge.

In queste ore, come riportato dall’Ansa la famiglia di Franco Battiato ha reso noto che i funerali avverranno in forma privata.

Noi di Novella2000 e Novella2000.it ci stringiamo al dolore della famiglia per la scomparsa dell’indimenticabile Franco Battiato. Buon viaggio, maestro.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare