Successivo >
Gaia, Maria la chiama in studio e le dà la maglia del Serale

NEWS

Maria De Filippi chiama Gaia in studio e le consegna la maglia del Serale, lei scoppia a piangere (VIDEO)

Debora Parigi | 11 Febbraio 2024

Amici 23

In casetta perché infortunata, Gaia è stata chiamata in studio dalla De Filippi e lì riceve la maglia del Serale dal suo professore

Durante la puntata di Amici 23 Maria De Filippi si è collegata con la casetta dove era Gaia perché infortunata. La conduttrice le ha chiesto di raggiungere tutti in studio perché Raimondo Todaro doveva parlarle. E lì è arrivata la bella notizia della maglia del Serale.

Gaia va al Serale a sorpresa per volere di Raimondo Todaro

Nella puntata di Amici 23, in onda l’11 febbraio, gli allievi hanno affrontato le gare di canto e ballo. Dopo che si sono svolte, è arrivata la classifica del ballo che ha visto vincere Marisol e arrivare all’ultimo posto Giovanni. Prima di rendere nota quella del canto, Maria De Filippi ha voluto continuare col ballo.

A tal proposito ha detto che Raimondo Todaro aveva bisogno di parlare con Gaia che non era presente in studio. La ballerina, infatti, era rimasta in casetta poiché da alcune settimane ha un problema al ginocchio e quindi preferiscono non farglielo sforzare nell varie gare.

Ecco che quindi Maria De Filippi si è collegata con la casetta sorprendendo Gaia che era sul divano a bere una tisana e col ghiaccio sul ginocchio. La conduttrice le ha detto che doveva mettersi scarpe e giubbotto perché Todaro aveva esigenza di parlarle. Lei quindi si è preoccupata subito ed è entrata in ansia, anche nel percorso che dalla casetta l’ha portata allo studio.

Arrivata in studio è stata accolta da un grande applauso, ma le si è mostrata davvero preoccupata. A quel punto Raimodo Todaro le ha detto di quanto sia migliorata in questo percorso e che quindi sicuramente splenderà sul palco del Serale. A quel punto è scoppiato l’applauso e lei è rimasta scioccata, incredula.

Tremando e tra le lacrime, ha preso la maglia del Serale non credendoci. Infatti era convinta che Todaro volesse eliminarla.