Giovanna Abate si prepara alla scelta facendo importanti confessioni

Giovanna Abate si prepara alla scelta facendo importanti confessioni

1Con la scelta alle porte, Giovanna Abate ha rilasciato le ultime dichiarazioni da tronista tra speranze e confessioni su Sammy e Davide.

Lunedì ci sarà la scelta di Giovanna Abate (di cui sono già uscite importanti anticipazioni) arrivata alla fine del suo percorso con Sammy e Davide, due corteggiatori molti diversi tra loro. La tronista ha quindi rilasciato un’intervista al magazine di Uomini e donne, confessando le sue paure, le sue speranze e ciò che si aspetta.

Quando sono salita sul trono avevo paura di trovarmi davanti a più persone che mi piacessero ed è esattamente quello che è successo. Mi aspettavo da me stessa di non riuscire ad arrivare neanche alla fine del percorso, eppure quando ti invaghisci davvero di due persone la paura di scegliere quella giusta è tanta. Sammy e Davide sono molto distanti tra loro e hanno portato avanti due percorsi diversi; entrambi però sono riusciti a toccare la Giovanna più bambina, quella innamorata dell’amore che da grande non è mai riuscita a incontrare. Sono stati capaci di andare oltre la corazza che metto su per difesa.

Giovanna Abate ha quindi rivelato cosa pensa dei due ragazzi. Prima su Davide, meglio conosciuto come Alchimista, e poi su Sammy, che è lì fin dall’inizio.

Di Davide mi ha colpito la profondità della scrittura, quello che è capace di trasmettermi. È un sognatore come me e riesce ad arrivarmi vicino nonostante non ci siamo mai potuti sfiorare. Trovare qualcuno le cui parole valgono più di un abbraccio non è da tutti i giorni. Mi piace il suo modo di essere semplice e poi ha un bellissimo sorriso. Con Sammy c’è stata alchimia fin dal primo sguardo. Sono diventata immediatamente dipendente dai suoi occhi: quando vedo uno sguardo espressivo mi ci perdo dentro. È riuscito ad arrivarmi nonostante tutte le difficoltà. A differenza di Davide, con lui c’era già stato un contatto fisico e l’idea di dover continuare a costruire un percorso facendo un passo indietro mi spaventava. Lui è stato bravo, seppur nel peggiore dei modi, perché lo ha fatto facendomi impazzire, a tenermi legata a lui al di là delle limitazioni.

Ma cosa si aspetta dal grande giorno?

Indietro
Novella 2000 © riproduzione riservata.