Spettacolo

Jane Alexander, la verità sul suo doppiaggio in Elisa di Rivombrosa

Nicolò Figini | 10 Ottobre 2023

Grande Fratello

Ecco che cosa ha scoperto il web ritrovando una vecchia intervista di Jane Alexander in merito a “Elisa di Rivombrosa”

La vecchia intervista di Jane Alexander

Ieri sera il pubblico a casa ha assistito allo scontro tra Jane Alexander e Beatrice Luzzi. La prima ha detto di essersi sentita offesa dalle sue parole, ovvero quelle riguardanti il fatto che le avrebbe sfilato la parte in malo modo. A questo punto la concorrente del Grande Fratello ha affermato:

“Oggettivamente quella parte era giusta per me nel momento e per merito. Da quello che so ti hanno anche un po’ doppiata, forse. Perché magari c’era qualche problema di dizione. Forse non eri precisa precisa. Forse ero più adatta io. Non volevo dirlo ma ora sono costretta. Non ti avrebbe fatto fare bella figura come attrice”.

Lì sul momento Jane Alexander ha detto di non aver avuto alcun problema con il doppiaggio del suo personaggio: “E quindi? Questo non c’entra niente. Se hanno deciso di doppiarmi sono cavoli loro. Ti aggrappi ancora questa cosa?“.

In queste ore sul web, inoltre, sono spuntate vecchie interviste in cui la stessa Jane ha parlato del suo doppiaggio in “Elisa di Rivombrosa“. All’epoca disse che Cinzia TH Torrini e la direttrice di doppiaggio “decisero che non gli piaceva la mia voce“. Lei è figlia di doppiatori e secondo loro “non ero capace“.

In fondo, però, non le è mai interessato perché la doppiatrice Emanuela Rossi ha donato successo al personaggio:

“Esiste la legge Voce-Volto in Italia. Quindi avrei potuto oppormi a farmi doppiare. Però non volevo creare un problema. Andava tutto bene. Ero incinta di qualche mese, ero una donna felice. Avevo finito di fare 10 mesi di riprese e volevo godermi la gravidanza”.

Continuate a seguirci per tante altre news.